direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Presentazione del libro “Una vita tra Italia e Argentina”. Memorie di fine Ottocento di un gentiluomo parmigiano, il conte Alfredo del Bono

CULTURA

Il 9 agosto a Buenos Aires

A cura del prof. Fernando Devoto

 

BUENOS AIRES – Nato da un’antica famiglia aristocratica di Parma, il giovane ingegnere Alfredo del Bono intraprese nel 1889 il suo viaggio in Argentina dove, fino al suo ritorno in Italia nel 1913, si mise in evidenza tanto per il suo lavoro nell’esecuzione delle opere pubbliche quanto per la sua partecipazione alla vita culturale e sociale nella comunità italiana di Buenos Aires. Attraverso quest’opera, l’ex ambasciatore italiano Luigi Solari, nipote del protagonista, realizza il desiderio di famiglia di trascrivere e pubblicare una parte delle memorie che suo nonno scrisse durante gli ultimi dieci anni di vita per testimoniare un’esistenza trascorsa tra Italia e Argentina, tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX secolo.

Fernando Devoto è dottore in Storia e il suo percorso accademico lo ha portato, sia sul piano nazionale che internazionale, a diventare un illustre e rinomato docente universitario, ricercatore e scrittore. Tra i suoi libri possiamo segnalare: Nazionalismo, Fascismo e Tradizionalismo nell’Argentina moderna, Storia dell’immigrazione in Argentina, Storia degli Italiani in Argentina, Storia della storiografia argentina, Il paese del primo centenario.

La presentazione avrà luogo a Buenos Aires. a cura dell’Istituto Italiano di Cultura, mercoledì 9 agosto alle ore 18.30. Ingresso libero. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform