direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Nell’ambito delle iniziative per Parma Capitale della Cultura italiana, un video su due capolavori del Complesso monumentale della Pilotta

CULTURA

Realizzato dal Ministero della cultura, con protagonisti il trattato di Piero della Francesca “De Prospectiva Pingendi” e il dipinto “La Scapigliata” di Leonardo da Vinci

ROMA – È online sul canale YouTube del Ministero della Cultura il nuovo video che celebra due capolavori assoluti del museo nel Complesso della Pilotta nell’ambito delle iniziative per Parma Capitale della Cultura Italiana: il trattato di Piero della Francesca “De Prospectiva Pingendi” e il dipinto “La Scapigliata” di Leonardo da Vinci.

Il primo, conservato nella collezione della Biblioteca Palatina, è l’unico al mondo autografo di Piero della Francesca. Un trattato di grande importanza, che affronta per la prima volta in maniera sistematica gli studi sull’ottica in un momento cruciale del Rinascimento, quando la pittura è chiamata a dimostrare pari dignità rispetto alle altre discipline artistiche, teologiche e filosofiche nella capacità di rappresentazione complessa del reale, come ricorda il direttore Simone Verde nel video.

Lo studio parte dalla riproduzione del cerchio per affrontare poi le altre figure geometriche fino alla loro ripetizione nelle figure architettoniche e concludere infine con la rappresentazione della figura umana, studiata in tutte le sue proporzioni e sfaccettature.

Sempre in questi anni, il “Ritratto di giovane donna scapigliata” offre invece il contributo di Leonardo da Vinci al dibattito artistico sul tema della pittura affrontando la capacità del pittore di rappresentare, grazie alla sua profonda conoscenza filosofica e teologica, sulla superficie piatta e statica di una tavola ciò che di più complesso e divino esiste al mondo, ossia la perfezione del movimento.

Il video è visibile al link https://youtu.be/CAOSUeTy8-w. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform