direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Festival “Cinema! Italia!”, il 14 settembre s’inaugura ad Amburgo la 22ª edizione con “Troppa grazia” di Gianni Zanasi

RASSEGNE CINEMATOGRAFICHE

Con la collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura

 

Tradizionale mix di generi e registi, per restituire un ricco e variegato spaccato del cinema italiano contemporaneo

 

AMBURGO – Sarà inaugurata il 14 settembre la 22ª edizione del Festival “Cinema Italia”, che vedrà in programma le opere di maestri come i fratelli Taviani, Roberto Andò, Riccardo Milani o Gianni Zanasi, ma anche quelle di giovani registi come Ciro d’Emilio e Bonifacio Angius. Come da tradizione il Festival s’inaugurerà ad Amburgo e terminerà a Berlino: la data di chiusura sarà il 18 dicembre 2019 con la premiazione del film più acclamato dagli spettatori e che verrà tradotto e proiettato poi nelle sale di tutte le città tedesche. La kermesse tocca 37 città tedesche. Nel nord della Germania i film potranno essere visti a Brema (Cinema Atlantis/Schauburg dal 26/9 al 2/10), a Kiel (Kino in der Pumpe dal 31/10 al 6/11) e Lubecca (KoKi dal 21 al 27/11/2019).

Il film che inaugurerà la 22ª edizione del Festival Cinema! Italia! ad Amburgo sarà “Troppa grazia” di Gianni Zanasi, un film coraggioso e sorprendente. Dopo “Non pensarci” e “La felicità è un sistema complesso”, Zanasi ritorna col suo cinema personalissimo e originale, quello che è più vicino di tutti in Italia alle sensibilità del nuovo cinema indipendente americano, raccontando con leggerezza e disincanto di questioni spesso molto serie.  Il regista parteciperà come ospite all’evento e risponderà alle domande del pubblico al termine della proiezione, in un dibattito moderato da Francesca Bravi dell’Universitá CAU di Kiel. I soci dell’Istituto Italiano di Cultura, previa presentazione della tessera, avranno diritto a un prezzo ridotto.

Il Festival è organizzato da Made in Italy, Kairos-Filmverleih, in collaborazione con il Metropolis Kino e l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo. Gli altri film selezionati per quest‘anno sono: “Un giorno all’improvviso” (Regia di Ciro D’Emilio), “Ma cosa ci dice il cervello” (Regia di Riccardo Milani), “Ovunque proteggimi” (Regia di Bonifacio Angius), “Una questione privata” (Regia di Paolo e Vittorio Taviani), “Una storia senza nome” (Regia di Roberto Andò). Tutti i film sono proiettati in originale con sottotitoli in tedesco. Il Festival Cinema! Italia! gode del patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Berlino. Ad Amburgo il Festival durerà da sabato 14 settembre a domenica 22 settembre. Tutti i film elencati saranno proiettati presso il Cinema Metropolis. Anche in questo caso i soci dell’Istituto Italiano di Cultura, previa presentazione della tessera, avranno diritto a un prezzo ridotto per tutte le proiezioni. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform