direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Festeggiata a Mantova la ventennale amicizia con Weingarten

GEMELLAGGI

 

 

MANTOVA – Venti anni di gemellaggio con la città tedesca di Weingarten sono stati festeggiati nei giorni scorsi da Mantova  . Al Teatro Bibiena si è tenuta una cerimonia istituzionale condotta dal giornalista Luciano Ghelfi, presenti  i sindaci Mattia Palazzi e Markus Ewald  e i due vescovi Marco Busca e Gebhard Furst. L’orchestra giovanile del Conservatorio di Mantova Lucio Campiani si è esibita in un concerto diretto da Carla Delfrate con le musiche di Franz Joseph Haydn (sinfonia numero 101 in re maggiore). Nel foyer del teatro nel frattempo si teneva l’annullo filatelico celebrativo del 20° anniversario del gemellaggio.

Gli eventi per rinnovare l’amicizia tra le due città sono proseguiti nella sala della Colonna in piazza Leon Battista Alberti dove è stata inaugurata la mostra filatelica e numismatica di immagini sacre che richiamano la reliquia dei Sacri Vasi a cura di Alfio Fiorini, Sergio Leali e Francesca Campogalliani con la collaborazione del presidente del circolo filatelico mantovano Carlo Negri. All’inaugurazione sono intervenuti i curatori, monsignor Giancarlo Manzoli, il presidente del consiglio comunale Massimo Allegretti e molti amici dell’ associazione Mantova-Weingarten.

E’ stato inoltre messo a dimora un acero autoctono in piazza Virgiliana. I sindaci di Mantova e di Weingarten hanno scoperto la targa che evoca il ventennale del gemellaggio: vi è riportata la scritta “Crescetis amores” tratta da un verso di Virgilio. Dieci anni fa nella città tedesca era stata piantata una quercia.(Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform