direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Farnesina per le Imprese, Giochi Olimpici Francia 2024, Direttore Generale Angeloni (Maeci): “Un’opportunità per le nostre aziende”

FARNESINA

Il podcast realizzato dal Maeci in collaborazione con l’Agenzia Ansa

 

ROMA – “Sostenibilità” è la parola chiave dell’agenda olimpica francese. Con un volume di finanziamenti stimato in 7 miliardi di euro, i Giochi Olimpici del 2024 puntano a rendere la Francia un Paese all’avanguardia nell’ambito della transizione energetica e dischiudono diverse opportunità d’investimento per le aziende italiane. Opportunità che si aggiungono a quelle derivanti dall’espansione del sistema infrastrutturale dell’Esagono. A spiegarlo a “Voci dalla Farnesina”, il podcast realizzato dal Maeci in collaborazione con l’Agenzia Ansa, è Lorenzo Angeloni, Direttore Generale per il Sistema Paese del Maeci. Su 40 miliardi di euro dei fondi europei del pacchetto Next Generation EU circa 30 saranno destinati alla transizione ecologica fino al raggiungimento della neutralità carbonica prevista per il 2050. Il progetto Grand Paris Express prevede inoltre la costruzione di circa 200 km di linee metropolitane automatiche. “Un’opportunità per le nostre imprese in vista delle olimpiadi del 2024 che prevedono un badget di 7 miliardi di euro all’insegna della sostenibilità”, ha spiegato Angeloni sottolineando che la riqualificazione urbana a Parigi passerà per l’area scelta per i giochi ossia tutta l’area coinvolta nel Villaggio Olimpico. Angeloni ha evidenziato che tutto ciò può derivare dalla relativa complementarietà delle economie dei due Paesi e dal margine posto da potenziali accordi con aziende straniere nonché dall’inserimento di piccole e medie imprese, che sono l’ossatura del comparto italiano. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform