direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Bilancio di previsione per l’anno finanziario 2022 e bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024, parere favorevole con osservazioni della Commissione Esteri del Senato

SENATO DELLA REPUBBLICA

 

 

ROMA – La Commissione Esteri del Senato ha esaminato per le materie di competenza il bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2022, nonché il bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024. Nell’esprimere parere favorevole la Commissione ha quindi rilevato che nel disegno di legge sono presenti misure che puntano a sostenere la proiezione italiana all’estero, l’internazionalizzazione delle imprese italiane, la cooperazione italiana allo sviluppo e la partecipazione dell’Italia all’Unione europea e ad organismi internazionali, oltre che a rideterminare il contributo italiano a banche, fondi ed organismi internazionali. La III Commissione ha pertanto espresso apprezzamento per l’incremento di risorse a favore del sostegno all’internazionalizzazione delle imprese italiane. In particolare ci si è focalizzati sull’attuazione della programmazione delle attività in tale ambito sulla base di una relazione predisposta dall’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane; è stato altresì preso atto degli interventi per rafforzare l’azione dell’Italia nell’ambito della cooperazione internazionale per lo sviluppo, ed in particolare dell’incremento dell’autorizzazione di spesa per il finanziamento annuale delle risorse dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo. E’ stata anche valutata l’autorizzazione di spesa per la partecipazione dell’Italia all’Expo 2025 di Osaka. La valutazione ha riguardato poi il sistema di accoglienza e integrazione per fare fronte alle esigenze dei richiedenti asilo provenienti dall’Afghanistan, l’istituzione di un fondo per la partecipazione nazionale al programma spaziale ARTEMIS e di un fondo italiano per il clima. Si è inoltre preso atto delle risorse disponibili per i programmi “Promozione della cultura e della lingua all’estero” e “Presenza dello Stato all’estero tramite le strutture diplomatico-consolari”.

Oltre al parere favorevole la Commissione ha espresso alcune osservazioni. Ad esempio che siano previste misure atte a sanare le distorsioni, prodotte dalla legislazione vigente, relative alle spese di viaggio del personale del Ministero degli Esteri; che ci sia una riorganizzazione dell’ICE, orientata all’inserimento di personale dirigenziale intermedio al fine di promuovere il decentramento decisionale ed un conseguente incremento dell’efficienza dell’Agenzia; che sia potenziato, anche mediante un suo rifinanziamento, il fondo di venture capital gestito da Simest. Per quanto riguarda gli Istituti Italiani di Cultura, si è osservata l’opportunità di un aumento della dotazione organica dell’area della promozione culturale del Ministero tramite nuove assunzioni o lo scorrimento delle graduatorie. Sulla rete diplomatico-consolare è stata richiesta la previsione di un potenziamento delle risorse a disposizione della rete dei consoli onorari, al fine di far fronte alle esigenze di una rete onoraria estesa e dinamica. Sul fronte della vaccinazione contro il COVID-19, con particolare riguardo ai Paesi dell’Africa, è richiesto un potenziamento di iniziative da affiancare al già cospicuo contributo nazionale all’iniziativa COVAX. Restando in tema pandemia si ritiene opportuno procedere ad integrare le misure di assistenza ai cittadini italiani in stato di difficoltà, già previste nel disegno di legge in esame e dalla legislazione vigente, con disposizioni rivolte al sostegno dei familiari di connazionali deceduti all’estero per cause non naturali. E’ stato infine richiesto il rifinanziamento, per il triennio 2022-2024, degli interventi a favore degli esuli dall’Istria, da Fiume e dalla Dalmazia e della minoranza italiana in Slovenia, Montenegro e Croazia. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform