direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Assegnati dalla Regione Toscana oltre 1.300.000 euro

INVESTIMENTI SOCIALI

Contributi a 80 progetti di sperimentali e innovativi in materia di percorsi assistenziali, di accoglienza e per l’inclusione sociale di nuclei familiari, anziani, disabili e minori

FIRENZE – Investimenti per più di 1.300.000 euro sono stati assegnati a Comuni, Società della Salute, Aziende sanitarie, e altri enti pubblici, per la realizzazione di progetti di inclusione sociale. L’assegnazione era prevista da un bando del maggio scorso, la Regione ha assegnato i relativi contributi a 80 progetti di 46 enti pubblici diversi. L’ambito di riferimento per la realizzazione dei progetti era quello della programmazione delle zone distretto socio-sanitarie.

Il bando era rivolto a Comuni, Unioni di Comuni, Società della Salute, Conferenze dei sindaci, Aziende sanitarie, Asp (Aziende pubbliche di servizio alla persona), altri enti pubblici. La cifra di 1.317.000 euro è destinata a progetti sperimentali e innovativi in materia di percorsi assistenziali, di accoglienza e per l’inclusione sociale di nuclei familiari, anziani, disabili e minori.

“Abbiamo accolto la quasi totalità delle richieste – dice l’assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi – e coperto praticamente tutto il territorio toscano. Quelli che finanziamo sono progetti di ristrutturazione, riqualificazione, risanamento, manutenzione straordinaria, miglioramento, acquisto di arredi e attrezzature, in strutture destinate a disabili, anziani, famiglie, bambini. Tutti interventi che andranno a migliorare la qualità dell’accoglienza e dell’assistenza alle persone che appartengono alle fasce più deboli”. (Lucia Zambelli/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform