direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

XXVII edizione del Concorso di cultura piemontese

ASSOCIAZIONI

Un’iniziativa promossa dalla Famija Vinovèisa. Gli elaborati – in poesia e prosa – dovranno pervenire non oltre il 30 giugno 2014

 

TORINO – Sino al 30 giugno si può partecipare alla XXVII edizione del Concorso di cultura piemontese promosso dalla Famija Vinovèisa e suddiviso in due categorie, per ragazzi e adulti, in poesia e prosa.

La sezione riservata ai ragazzi è rivolta agli alunni di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, con elaborati sui seguenti argomenti: un libro che ha lasciato un segno nel mio cuore; amicizie che superano le frontiere; tema libero. Gli elaborati potranno essere scritti in lingua italiana o piemontese. Alla premiazione, prevista per metà novembre, gli alunni potranno inoltre presentare al pubblico qualche breve intervento di animazione teatrale, canto o recitazione.

Per la sezione adulti i temi da sviluppare sono: nei momenti difficili emergono vicende di eroismo; immigrazione ed emigrazione: una pena senza tempo; ricordi di scuola; i giovani raccontano la storia dell’emigrazione: dalla memoria riportata alle esperienze vissute, quanti partono e quanti arrivano nel nostro Paese; tema libero.

Gli elaborati dovranno pervenire non oltre il 30 giugno 2014 all’indirizzo: Famija Vinovèisa, Via S. G. Cottolengo, 22/2 – 10048 Vinovo (TO). Per comunicazioni contattare l’associazione e il presidente, Dino Sibona, all’indirizzo: famija.vinoveisa@libero.it.

Il concorso è patrocinato dalla Regione Piemonte, della Provincia di Torino e della St. John International University. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform