direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Visioni Sarde” a Paulilatino . Proiezioni in piazza il 3 luglio

CINEMA

 

BOLOGNA – Il 3 luglio saranno proiettati a Paulilatino (Oristano) due film della rassegna Visioni Sarde. È il terzo appuntamento della manifestazione “Parole in Piazza. Rassegna letteraria e cinematografica” che sta animando questa estate della comunità di Paulilatino. Alle ore 21.30 in piazza San Teodoro, sotto le stelle, saranno presentati “La punizione del prete”  e “Quello che è mio”.  Eccoli in ordine di proiezione: “La punizione del prete” (Italia / 2023 – Durata:18′) di Francesco Tomba e Chiara Tesser. Un cieco molto astuto proveniente da Luras vuole comprare il bestiame di un avido prete di Loiri. I due avviano una lunga trattativa, dove la furbizia di uno prevale sull’avarizia dell’altro; “Quello che è mio” (Italia / 2023 – Durata:19′) di Gianni Cesaraccio. Quattro ex soldati malati terminali, armati fino ai denti, compiono una rapina dietro l’altra. Dovranno superare limiti e paure per dare forza e dignità ai loro ultimi giorni. L’evento sarà accompagnato dall’intervento di Gianluca Giovannini. Modera il dibattito Giovanni Domenico Pintu. Visioni Sarde è un progetto realizzato dalla Cineteca di Bologna con il sostegno di Sardegna Film Commission. È finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna , Assessorato del Lavoro, Circoli “Sarda Domus” di Civitavecchia  e “Giuseppe Dessì” di Vercelli. (Bruno Mossa*/ Inform) *Presidente dell’Associazione cinematografica “Visioni da Ichnussa”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform