direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Trentini nel Mondo: Levico Terme ospita un convegno internazionale su pandemia e mobilità dei lavoratori in Europa

ASSOCIAZIONI

Dal 5 al 7 novembre

TRENTO – Promosso da UNAIE (Unione Nazionale delle Associazioni degli Immigrati e degli Emigrati) e dai movimenti europei per il dialogo sociale aderenti all’EZA (Centro europeo per le domande dei lavoratori), e con il sostegno finanziario dell’Unione Europea, dal 5 al 7 novembre è in programma a Levico Terme il convegno «Mobilità dei lavoratori in Europa dopo (durante) la pandemia»: organizzato dalla Trentini nel mondo, il convegno internazionale EZA-UNAIE è un appuntamento annuale che propone un approfondimento sulle tematiche del lavoro in Europa.

Nell’edizione di quest’anno, e non poteva essere diversamente, l’attenzione è stata puntata sulle ricadute che la pandemia ha avuto sul mondo del lavoro: come è cambiato il lavoro e come hanno inciso (e stanno ancora incidendo) virus e norme di contenimento della mobilità dei lavoratori tra gli stati europei.

Il programma di oggi prevede relazioni sulla situazione in Trentino e sull’impatto della pandemia sulle politiche del lavoro. Si affronterà poi il tema «mobilità» osservando le ripercussioni per i giovani della «Generazione Z», abituati a non immaginarsi l’Europa con confini ben definiti ed invalicabili, e per i migranti arrivati in Europa in tempo di pandemia.

Sabato si guarderà oltre confine, presentando quanto avvenuto e avviene in altri paesi e come il mondo del lavoro abbia dovuto fare i conti con una mobilità limitata, con le inevitabili ripercussioni sull’economia e la riorganizzazione di tempi e modi del lavoro. Uno spazio sarà poi dedicato, nel pomeriggio, alla presentazione del progetto «Sliding Doors», nato lo scorso maggio con l’obiettivo di analizzare i processi di integrazione dei migranti in diversi momenti storici.

Domenica, prima delle conclusioni, ci sarà modo di affrontare il tema delle fragilità sociali emerse in questo periodo: le difficoltà delle famiglie e il mondo universitario in particolare.

Il seminario è proposto in forma ibrida: scaduti i tempi per potersi iscrivere il convegno sarà diffuso online, trasmesso in diretta streaming sul Canale YouTube dell’Associazione Trentini nel Mondo. Sarà disponibile in lingua italiana – inglese – francese.

Per maggiori informazioni  sul sito www.trentininelmondo.it è disponibile il programma completo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform