direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Spagna, all’Ambasciata d’Italia a Madrid la cerimonia dei premi “Imparables Sanitarios 2022”

RICONOSCIMENTI

 

MADRID – Si è svolta presso l’Ambasciata d’Italia a Madrid la cerimonia di consegna dei premi “Imparables Sanitarios 2022” organizzata dal gruppo farmaceutico italiano Italfarmaco.

Durante l’evento sono state premiate entità mediche, sanitarie, organizzazioni di pazienti spagnole che hanno fornito un contributo cruciale nella lotta alla pandemia. Il premio consiste in una moneta speciale emessa dalla Zecca dello Stato italiano, dedicata alle professioni sanitarie.

Nel suo intervento di apertura l’ambasciatore d’Italia Riccardo Guariglia ha ricordato come fosse importante “dopo tanti drammatici mesi di sofferenza causati dalla pandemia, riconoscere il lavoro svolto da chi ha lottato contro la peggiore crisi sanitaria degli ultimi tempi, che ha avuto anche gravi conseguenze economiche. In questo periodo di crisi Italia e Spagna  – ha rimarcato  Guariglia – hanno mostrato grande vicinanza e collaborazione, hanno unito le forze anche all’interno dell’Unione Europea, facendo approvare il nuovo strumento Next Generation e la messa in comune di debito finalizzata alla ripresa e alla trasformazione dell’economia del Paesi europei”. L’ ambasciatore ha poi sottolineato “il fondamentale apporto del personale sanitario, nonché dell’industria farmaceutica per lottare contro le malattie, anche quelle rare.”

Italfarmaco è uno dei gruppi farmaceutici più importanti d’Italia, il cui processo d’internazionalizzazione è iniziato proprio in Spagna più di 30 anni fa, dove conta con un stabilimento produttivo e un importante centro di ricerca e sviluppo ad Alcobendas nelle vicinanze di Madrid. Oggi, secondo i dati della stessa azienda, Italfarmaco ha più di 3.600 dipendenti, di cui circa 1.300 in Spagna, cioè il 36% del totale. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform