direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Sigillo della Regione Piemonte al presidente dell’Associazione dei Piemontesi nel mondo Michele Colombino

ITALIANI ALL’ESTERO

Assessore Marrone: Regione Piemonte continuerà a sostenere le attività del Museo regionale dell’emigrazione dei Piemontesi nel mondo e del Museo regionale dell’emigrazione vigezzina

 

 

TORINO – L’assessore della Regione Piemonte all’emigrazione Maurizio Marrone ha illustrato nei giorni scorsi ,in terza commissione (Economia, Movimenti migratori),  del Consiglio regionale, il Documento di economia e finanza regionale (Defr) 2021-2023 relativo all’emigrazione piemontese.  In commissione (che doveva esprimere parere consultivo in merito ), l’assessore Marrone ha sottolineato il grandissimo contributo che i piemontesi hanno dato e danno all’emigrazione italiana a cominciare da quella storica in Argentina, Uruguay, nel Sud del Brasile e in America del Nord.

La Regione Piemonte , ha detto Marrone, continuerà a sostenere le attività del Museo regionale dell’emigrazione dei Piemontesi nel mondo, che ha sede a Frossasco (Torino) e del Museo regionale dell’emigrazione vigezzina nel mondo situato all’interno del parco di Villa Antonia, nel Comune di Santa Maria Maggiore (Verbano Cusio Ossola,).

Inoltre si continuerà a promuovere l’annuale Festa del Piemonte con l’assegnazione del Premio riservato ai Piemontesi protagonisti nel mondo.

Marrone ha poi annunciato l’intenzione di voler insignire lo storico presidente dell’Associazione dei Piemontesi nel mondo, Michele Colombino, 94 anni, del Sigillo della Regione Piemonte.

Monica Canalis (Pd) è intervenuta per ribadire l’importanza di non dimenticare il ruolo dei piemontesi emigrati.

Durante l’illustrazione dell’assessore è anche emerso come, dagli ultimi dati anagrafici, i cittadini stranieri attualmente residenti in Piemonte siano poco più di 427 mila. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform