direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Sardegna, rientrano in patria i bambini bielorussi del “progetto Chernobyl”

MINORI

Sono stati ospitati da famiglie dell’Isola attraverso l’Associazione Cittadini del Mondo di Cagliari

 

CAGLIARI –  Concluse le vacanze estive di bambini e adolescenti  bielorussi ospitati dalle famiglie della Sardegna attraverso l’Associazione Cittadini del Mondo Onlus di Cagliari.

Del centinaio di giovanissimi complessivamente arrivati sull’Isola, un primo gruppo aveva già fatto rientro a casa il 1 agosto scorso. Ora si completa il calendario dei rientri.Domani 30  e domenica 31 partiranno dall’Aeroporto di Cagliari Elmas 67 piccoli ospiti.

Quest’anno la Tv nazionale bielorussa ha voluto raccontare le vacanze sarde dei bambini bielorussi, e in questi giorni , riferisce l’Associazione , una troupe ha girato un lungo reportage per raccontare alcune di queste storie di affetto e solidarietà che legano la Sardegna e la Bielorussia.

Gli operatori dell’Associazione Cittadini del Mondo Onlus di Cagliari si appellano a tutte le famiglie sarde affinché aderiscano al progetto Chernobyl Natale 2014, quando sarà possibile accogliere i bambini bielorussi per 30 o 15 giorni a cavallo delle festività natalizie e di fine anno. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform