direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ricerca di italiani che sbarcarono negli Stati Uniti a bordo della nave “Giuseppe Verdi”

ITALIANI ALL’ESTERO

Un’iniziativa del Museo Italo Americano di New York

La nave compì viaggi transatlantici dai porti di Napoli, Genova e Palermo dal 1915 al 1928

NEW YORK – Il Museo Italo Americano di New York sta cercando di cercando immigrati dall’Italia che fecero il loro viaggio verso l’America a bordo della nave “Giuseppe Verdi” dal 1915 al 1928. Molti di loro – bambini che oggi dovrebbero avere intorno agli 80 e 90 anni – si stabilirono nell’area della grande New York, restandovi a vivere. La ricerca è dovuta ad un programma speciale su Giuseppe Verdi che il Museo sta progettando.

La “Giuseppe Verdi” fece diversi viaggi transatlantici durante gli anni in cui fu operativa, trasportando circa 2.200 passeggeri a viaggio, molti di questi dai porti di Napoli, Genova e Palermo in direzione di Ellis Island. Fu costruita nel 1914 ed era di proprietà della Transatlantica Italiana S.A. di Navigazione. Nel 1928 fu venduta a dei proprietari giapponesi e fu nominata Yamato Maru. Venne affondata da un sottomarino americano nelle Filippine nel 1943. Il modello originale della nave “Giuseppe Verdi” è esposto a Mulberry Street sino al 15 ottobre 2014. Per contattare il Museo: mail@jjcpr.com; www.ItalianAmericanMuseum.org. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform