direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Presentato a Roma il Prontuario amministrativo di navigazione marittima ad uso degli Uffici consolari e dell’utenza armatoriale

PROGETTO NAVE VELOCE

 

 

ROMA – Nell’ambito del progetto Nave veloce l’11 novembre scorso è stato presentato, presso la sede della Confederazione Italiana Armatori (Confitarma) a Roma, il Prontuario amministrativo di navigazione marittima ad uso degli Uffici consolari e dell’utenza armatoriale. Nell’occasione è stata siglata un’intesa operativa per la semplificazione del rilascio dei certificati di sicurezza alle navi italiane all’estero.

Nave veloce – progetto realizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con le Amministrazioni dello Sviluppo Economico, delle Infrastrutture e Trasporti, della Salute, del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto e con la Confederazione Italiana Armatori – rappresenta un importante esempio di semplificazione amministrativa a sostegno di un settore strategico per l’economia nazionale ed in continua espansione, quale quello del traffico marittimo. Oltre al prontuario Nave veloce prevede anche un corso di e-learning che ha già consentito, ad oggi, di formare circa 150 funzionari che operano presso le sedi consolari italiane all’estero.

Alla presentazione dell’iniziativa hanno partecipato, per il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Cristina Ravaglia, Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie, e  Andrea Meloni, Direttore Generale per la promozione del Sistema Paese, e, per il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Enrico Maria Pujia, Direttore Generale per il Trasporto marittimo e per le vie d’acqua interne. Al massimo livello anche il Comando Generale delle Capitanerie di Porto, con il Comandante Generale, Ammiraglio Felicio Angrisano, e Confitarma, con il Presidente Emanuele Grimaldi.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform