direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Oggi all’IIC di Zagabria, l’incontro sulla città vista dai maggiori fumettisti italiani

APPUNTAMENTI

Un’iniziativa nell’ambito della Settimana della Lingua italiana nel mondo

ZAGABRIA – Nell’ambito della Settimana della Lingua italiana nel mondo è in programma oggi, alle ore 18, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria l’incontro intitolato “Zagabria vista dai maggiori fumettisti italiani” con Alessandro Piccinelli, Eugenio Sicomoro, Marco Soldi, Marco Nizzoli, Luigi Piccatto e Giancarlo Alessandrini.

Gli eventi proseguiranno domani con un workshop online per la formazione ed aggiornamento degli insegnanti di lingua e cultura italiana organizzato dalla Società Dante Alighieri di Zagabria e Zara sulla piattaforma zoom. L’iniziativa, curata da Paola Vecchio, responsabile della Certificazione PLIDA (Roma), si intitola “L’efficacia comunicativa come obiettivo didattico e parametro di valutazione nella produzione orale di apprendenti adolescenti. Suggerimenti per l’insegnante di italiano LS per la costruzione di task comunicativi”. Si svolge dalle ore 10 alle 12 e dalle 14 alle 16.

Sempre l’IIC ospiterà il 22 ottobre alle ore 18 l’incontro online con Leo Ortolani, autore di “Andrà tutto bene” cui partecipano il giornalista Josip Grozdanić e l’editore Marko Šunjić.

Infine, il 23 ottobre alle ore 12.30 presso il Dipartimento di Italianistica della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Zagabria è in programma la conferenza “Il graffitismo come forma di espressione contro-egemonica e come occasione di documentazione e studio dell’innovazione linguistica” a cura di Nicola Guerra dell’Università di Turku. A seguire, alle ore 18, Guerra parlerà di “Perché e come studiare i graffiti e i linguaggi delle sottoculture”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform