direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Nascere in Puglia e ritornare. Cultura , tradizioni e ristorazione pugliese nel mondo”

ASSOCIAZIONI

Progetto di Aitef, Anim, Associazione Giordano Bruno e Upe, con la collaborazione dell’Aiccre della Puglia e dei Gal, per promuover il brand Puglia e valorizzare i legami tra le comunità di pugliesi nel mondo

 

BARI – “Nascere in Puglia e ritornare. Cultura , tradizioni e ristorazione pugliese nel mondo”. E’ il progetto messo a punto da Aitef, Anim, Associazione Giordano Bruno e Upe, con la collaborazione dell’Aiccre della Puglia e dei Gal, che “si propone di realizzare una promozione  del brand Puglia e valorizzare i legami tra le comunità di pugliesi nel mondo anche attraverso una piattaforma web con la  collaborazione con  gli  istituti di cultura, scuole italiane all’estero, associazioni, ristoratori ed  imprenditori”.

Lo staff di “Nascere in Puglia”, composto da G. Abbati (Aitef), A. Peragine (Anim), V. Marsano (Upe),  Matino V. Garofalo (Ass. G. Bruno) invita i pugliesi nel mondo e le associazioni degli italiani nel mondo a collaborare all’iniziativa .

Spiegano i promotori del progetto:  “Abbiamo individuato una linea strategica: quella della cultura e quella dell’ enogastronomia,  veri punti di forza dell’Italia e della Puglia. Il progetto unirà la cultura e la ristorazione. I ristoratori sono gli ambasciatori delle nostre produzioni Made in Italia e all’estero. Il network  favorirà il turismo incoming per la Puglia con pacchetti turistico culturali: Puglia, Cultura e Emozioni (corsi di lingua e cultura,  di cucina Pugliese e tour di bellezze, emozioni e sapori) che saranno diffuse presso le Associazioni degli Italiani  nel mondo, gli Istituti di cultura, scuole italiane all’estero, Ambasciate,  Comites, Consolati e Comuni e  sui giornali-Tv , su “Umanità Europa Mondo”, “Radici” e sui siti, social e i notiziari delle associazioni partner del progetto”. “Saranno organizzati eventi promozionali, informativi in Puglia e nel mondo. Il progetto ha l’obiettivo di coinvolgere i ristoratori di origine pugliese nel mondo, i professori, i ricercatori che lavorano in università, scuole di italiano, centri di cultura all’estero.  Saranno istituiti premi di riconoscenza e consegnati attestati di merito” . (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform