direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Nasce l’Osservatorio permanente per il Peacekeeping

ESTERI-DIFESA

Iniziativa congiunta del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e del Ministero della Difesa

 

Soddisfazione del ministro degli Esteri Alfano

 

ROMA – E’ stata annunciata, in occasione dell’apertura dell’anno accademico del Centro Alti Studi per la Difesa (CASD) la costituzione dell’Osservatorio permanente per il Peacekeeping, iniziativa congiunta del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e del Ministero della Difesa ad ulteriore testimonianza – evidenzia la Farnesina – della continua attenzione italiana alle missioni di mantenimento della pace. “Soddisfazione” è stata espressa dal ministro degli Esteri Angelino Alfano per l’istituzione dell’Osservatorio.

L’iniziativa si inquadra nel mandato italiano quale membro non permanente del Consiglio di Sicurezza nel 2017 e ne costituisce un risultato concreto e di lungo periodo, in un settore di tradizionale impegno per l’Italia, che al Peacekeeping contribuisce sia in termini finanziari che con il dispiegamento di uomini e donne in aree di crisi.

L’Osservatorio, organizzando occasioni di approfondimento seminariale, di analisi e di ricerca, intende sviluppare un approccio integrato di settore alle complesse tematiche relative al peacekeeping ed ai processi di stabilizzazione delle aree di crisi, i cui esiti possano tradursi sia in elementi di immediato aggiornamento per i processi legati all’alta formazione sia per la definizione di linee guida integrate sul piano della policy.(Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform