direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Messaggio del presidente del Consiglio regionale Cicala ai lucani in Italia e nel mondo

REGIONE BASILICATA

POTENZA – Pensieri augurali vengono rivolti dal presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, ai corregionali in Italia e all’estero, in particolare a chi affronta difficoltà, ai malati, agli anziani e alle persone con disabilità. Ai giovani assicura impegno per garantire il cambiamento richiesto.

“Rivolgo a tutti voi, a nome dell’Assemblea regionale, l’augurio di un sereno 2020, ai lucani che vivono nella nostra splendida regione e ai tanti corregionali che sono in Italia e nel mondo. Il mio pensiero va a coloro che affrontano ogni giorno grandi difficoltà, ai malati, alle persone con disabilità e agli anziani che tramandano i nostri valori e le nostre tradizioni, cosicché le nuove generazioni possano guardare al futuro con speranza e senso di appartenenza. In questi mesi ho ascoltato le richieste di tanti giovani che desiderano contribuire alla crescita della Basilicata con nuove opportunità. Il mio impegno è con loro, per garantire quel cambiamento chiesto con coraggio dai lucani. Ringrazio le donne e gli uomini delle forze dell’ordine che con impegno e innumerevoli rischi, garantiscono la sicurezza e la libertà.

Nei mesi trascorsi, ho assolto molti impegni istituzionali e politici, ho accolto l’affetto e la vicinanza di molti lucani, ho prestato attenzione ai cittadini, alle associazioni, alle persone più deboli e mi sono fatto portavoce delle istanze raccolte, coordinando tavoli di lavoro ed incontri, con l’obiettivo di risolvere i problemi e trovare nuove soluzioni. Con grande onore ed orgoglio, ricopro ruoli importanti, il mio lavoro quotidiano, infatti, mi porta a grandi responsabilità, sia come Presidente del Consiglio regionale, sia come Presidente dei lucani nel mondo e da poco, come Presidente nazionale del Coordinamento contro la criminalità organizzata e la promozione della legalità. La forza e la determinazione la trovo nella mia famiglia, negli occhi dei nostri figli, nell’amore che mi lega alla Basilicata e in tutti i lucani che ogni giorno credono e si impegnano per far crescere la nostra amata Terra.

Il mio incoraggiamento va a tutti i cittadini che con spirito propositivo, possano riavvicinarsi alle Istituzioni per dare vita a nuove sinergie di collaborazione e di sviluppo. La sfida del cambiamento che stiamo affrontando, è prima di tutto culturale, nella quale ognuno di noi nel proprio ruolo, deve sentirsi partecipe e responsabile. Sentirsi parte di una comunità implica l’adesione a dei valori quali la solidarietà, il rispetto e la condivisione.

Rivolgo la mia attenzione, in particolar modo, alle istituzioni, a tutto il Consiglio regionale della Basilicata. Il mio compito prevede, non solo di rappresentare la massima Assise ma anche di tutelarne le prerogative e assicurare il pieno e libero esercizio del mandato di tutti i consiglieri. In tal modo, rinnovo il mio invito alla responsabilità e all’impegno, nel rispetto del popolo lucano che ci ha affidato questo importante e delicato compito.

L’esigenza è di cooperare e unire gli sforzi per l’attuazione di soluzioni efficaci e pertinenti ad un territorio, tanto ricco di bellezze quanto complesso nella sua conformazione. I passi compiuti fino ad oggi dal Consiglio regionale della Basilicata, sono solo i primi segnali di un impegno che dovrà rafforzarsi anche dal punto di vista strategico. Il mio auspicio è che l’azione congiunta di tutta l’Assise punti ad abbandonare individualismi e dissidi partitici, che i capigruppo e l’intera maggioranza lavorino sempre in un’unica direzione, verso i lucani e la Basilicata. Credo, infatti, sia necessario riproporre le basi utili per richiamare il senso delle istituzioni, dell’integrità e del sacrificio da compiere per il bene comune.

Il mio impegno per il 2020 – conclude Cicala – è di favorire con più determinazione confronti costruttivi, superare i conflitti per non perdere di vista la missione del Consiglio regionale ed esortare le responsabilità ogni qualvolta sia necessario, per tutelare i diritti di ogni lucano”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform