direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Memorandum di cooperazione nel settore dell’industria spaziale

ITALIA-REPUBBLICA CECA

Siglato al termine di un workshop ceco-italiano a Praga dal presidente dell’Agenzia spaziale italiana Saccoccia  e dal ministro dei Trasporti ceco Kremlík

 

Ambasciatore Nisio: “Collaborazione tra i due Paesi promette risultati significativi”

PRAGA – La Repubblica Ceca e l’Italia siglano un memorandum di cooperazione nel settore dell’industria spaziale. Il 20 settembre scorso, al termine di un workshop ceco-italiano sull’industria spaziale tenutosi a Praga, nella sede del ministero dei Trasporti, il presidente dell’Agenzia spaziale italiana (ASI), Giorgio Saccoccia, e il ministro dei Trasporti ceco, Vladimír Kremlík, hanno siglato un memorandum di cooperazione tra la Repubblica Ceca e l’Italia nel settore delle attività spaziali.  Tra i principali temi affrontati, il potenziamento degli scambi per attività di formazione e la cooperazione industriale nel comparto dei lanciatori, in particolare per futuri sviluppi del lanciatore Vega e la realizzazione di dispenser, della Space Surveillance and Tracking e delle downstream applications centrate su osservazione della terra.

Dopo un’analisi del settore spaziale di entrambi i Paesi e una breve presentazione delle aziende e delle istituzioni partecipanti, la delegazione italiana, composta da imprese del settore rappresentate anche dalle associazioni di categoria Aias, Asas e Aipas, si è confrontata con le controparti ceche in oltre cinquanta incontri bilaterali.  I lavori sono stati aperti dall’ambasciatore d’Italia Francesco Saverio Nisio il quale ha sottolineato come l’Italia sia lieta di collaborare con la Repubblica Ceca nei diversi comparti spaziali, attraverso un’elevata partecipazione in loco di propri rappresentanti nel campo della agenzie, delle Pmi, delle università e dei centri di ricerca legati ai programmi europei e all’ESA. “Questa collaborazione – ha aggiunto Nisio – grazie alle caratteristiche intrinseche delle aziende italiane e ceche, promette il raggiungimento di risultati significativi nello sviluppo di applicazioni innovative per l’industria spaziale”.  La giornata ceco-italiana e la firma del memorandum si inseriscono in una serie di iniziative che tra il 2013 e il 2018 hanno contato tre eventi a Roma presso l’Asi (nel 2013, 2014 e 2018) e uno a Praga (2016). (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform