direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Martedì 14 luglio il dibattito online “Il pensionamento tra flessibilità e sostenibilità’”

INPS

ROMA – La Direzione Centrale Studi e Ricerche dell’Inps organizza, martedì 14 luglio dalle ore 17 alle 18.30, il dibattito online  “Il pensionamento tra flessibilità e sostenibilità’”. Introduce il dibattito Fernando Di Nicola (Direzione Centrale Studi e Ricerche-Inps). Ne discutono Maria Cecilia Guerra (Sottosegretario, Ministero dell’Economia e delle Finanze), Alberto Brambilla (Presidente di Itinerari Previdenziali). Conclude i lavori Il Presidente dell’Inps Pasquale Tridico.

A partire dalla riforma Dini del sistema pensionistico (1996), con l’introduzione di uno stretto nesso tra calcolo “contributivo” ispirato a meccanismi attuariali e flessibilità dell’età di pensionamento, sono stati attuati numerosi interventi di riduzione di tale flessibilità in considerazione di comprensibili preoccupazioni di finanza pubblica. Dopo aver introdotto un primo correttivo denominato APE sociale, nel 2019 è stato avviato un periodo sperimentale di maggiore flessibilità di pensionamento, ma all’interno del calcolo misto, cosicché sono stati preventivati e registrati, anche se in misura minore del previsto, peggioramenti dei saldi di finanza pubblica.  Con l’approssimarsi della fine del periodo di sperimentazione, è opportuno interrogarsi su come coniugare regole flessibili che non comportino peggioramento dei saldi di lungo periodo e siano sostenibili anche in termini di cassa nel breve periodo.  È possibile assistere al dibattito unicamente online, pertanto si prega di inviare la propria adesione a seminari@inps.it entro il 12 luglio 2020 per ricevere il link di collegamento. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform