direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Marocco, rassegna di cortometraggi italiani

CULTURA

L’iniziativa dell’IIC di Rabat, della durata di 10 settimane, prevede la presentazione di quarantadue cortometraggi

RABAT (Marocco) – L’Istituto Italiano di Cultura di Rabat ha organizzato una rassegna di cortometraggi italiani, disponibile al pubblico dal 16 marzo al 14 aprile. “Breve incontro – À la cour du court” – questo il nome dell’evento – è curato dal critico cinematografico Carlo Gentile (Rai Cinema-Sncci) con la partecipazione della Storica del Cinema Caterina d’Amico. I partner del progetto sono Rai Cinema, il Centro del Corto e la Casa del Cinema di Roma. Le “short stories” racchiudono mondi, emozioni, attimi brevi ma lunghi di vita vissuta o sognata, espressioni di sintesi che cercano – nella durata massima di 30 minuti di immagini e dialoghi – di trasportarci in mondi paralleli. Una forza narrativa che a volte neanche i lungometraggi riescono ad avere. L’iniziativa, della durata di 10 settimane, prevede la presentazione di quarantadue cortometraggi, molti dei quali sono stati premiati ai Festival Internazionali e hanno ricevuto il David di Donatello. Precederanno le visioni dei cortometraggi gli interventi in diretta di registi, attori, attrici, produttori e altri ospiti. Tutte le presentazioni saranno tradotte simultaneamente in francese, mentre i filmati saranno fruibili attraverso un’iscrizione gratuita su una piattaforma dell’IIC di Rabat dedicata alla Rassegna. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform