direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Marco Fedi (Pd) incontra a Roma i rappresentanti del Comites dell’Egitto: la nostra comunità richiede maggiore attenzione e interesse

ITALIANI ALL’ESTERO

 

ROMA – Marco Fedi ha incontrato alla Camera dei Deputati Piero Donato e Alessandro Lezzi, componenti del Comites dell’Egitto, e Andrea Melchiorri.

A conclusione dell’incontro, il deputato del Pd eletto all’estero nella ripartizione dell’Africa, Asia, Oceania e Antartide  ha ringraziato i rappresentanti del Comites per avergli fornito una preziosa occasione di confronto e di scambio di vedute su una serie di questioni che riguardano la vita e le condizioni della nostra comunità. Questioni che si intrecciano, necessariamente, anche con le vicende politiche ed economiche italiane: dalla politica internazionale alla crisi dei rapporti tra i due paesi in seguito alla drammatica vicenda di Giulio Regeni, dalla scuola alla promozione della cultura e della lingua italiana, dai rapporti economici e commerciali alle questioni in materia di accordi sociali e fiscali, dalla sicurezza ai diritti dei nostri cittadini.

“La nostra comunità in Egitto vanta antiche radici e oggi, seppure limitata nei numeri, – ha ricordato Fedi – rappresenta una realtà di straordinario interesse. I recenti sconvolgimenti politici e sociali di molti paesi che si affacciano sul Mediterraneo hanno contribuito a portare alla ribalta anche le realtà delle nostre comunità che vi risiedono. Comunità integrate ed operose che possono essere considerate di fatto un osservatorio privilegiato per conoscere più approfonditamente questi paesi”.

“L’Italia è uno dei principali partner commerciali e ha una presenza consolidata in Egitto, con più di 100 imprese operanti in una pluralità di settori, tra cui quelli degli idrocarburi, dell’energia, delle costruzioni, quello bancario e manifatturiero. Ma questi aspetti, seppure importanti, non esauriscono la ricchezza degli scambi tra Italia e Egitto e la domanda di partecipazione e di relazione con il paese di origine espressa dalla nostra comunità che, negli ultimi anni, si è rinnovata anche grazie alla presenza di giovani e di imprenditori. Per questa ragione – ha sottolineato Fedi – penso sia importante ascoltare direttamente da loro quali siano le priorità da affrontare insieme”.

Fedi, infine, ha ribadito ai rappresentanti del Comites il suo interesse a visitare prossimamente la comunità italiana in Egitto.  (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform