direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Orchestra Sinfonica di Milano in tournée in Spagna

ESTERI

Con il supporto dell’Ambasciata d’Italia a Madrid e del Consolato Generale a Barcellona unitamente ai rispettivi Istituti Italiani di Cultura

Ambasciatore Guariglia: Diplomazia culturale italiana strumento efficace e qualificante della politica estera, capace di creare ponti di dialogo

 

MADRID – L’Orchestra Sinfonica di Milano torna in Spagna, all’indomani dell’ultima tournée che risaliva al 2004, con tre concerti: il primo si è svolto la sera dell’8 novembre presso l’Auditorio di Barcellona, il secondo il 9 novembre  presso l’Auditorio Nacional de Música di Madrid mentre questa sera, 10 novembre, l’orchestra si esibirà all’Auditorium della Diputación (ADDA) di Alicante. In programma vi è una delle composizioni più emblematiche del repertorio dell’orchestra ossia il Requiem di Giuseppe Verdi, per solisti, coro e orchestra. Il cast è di altissimo livello con il soprano Carmela Remigio, il mezzosoprano Anna Bonitatibus, il tenore Valentino Buzza e il basso Fabrizio Beggi. Dirige il maestro Claus Peter Flor, mentre il maestro del Coro è Massimo Fiocchi Malaspina. Oltre 220 artisti compongono la importante trasferta, appoggiata dall’Ambasciata d’Italia a Madrid e dal Consolato Generale a Barcellona unitamente ai rispettivi Istituti Italiani di Cultura.

L’ambasciatore Riccardo Guariglia, nel congratularsi con i musicisti e la presidente della Fondazione “Orchestra Sinfonica di Milano”, Ambra Redaelli, per l’impegno, la passione e l’entusiasmo con cui svolgono il proprio lavoro artistico, ha ricordato “l’importanza della diplomazia culturale italiana, tanto più oggi, nell’anniversario dei cent’anni dalla sua istituzione, quale strumento efficace e qualificante della politica estera, capace di creare ponti di dialogo e di rafforzare la comprensione reciproca, anche nel contesto delle eccellenti relazioni bilaterali tra Italia e Spagna”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform