direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Legge di stabilità, la Commissione Bilancio del Senato riduce il taglio a 35 milioni

PATRONATI

 

Sorgi (Inas Cisl): “Segnale incoraggiante da parte della Commissione e del Governo”

 

ROMA – E’ sceso a 35 milioni il taglio al sistema patronati previsto dalla legge di stabilità: questa mattina, la Commissione Bilancio al Senato ha infatti votato all’unanimità l’emendamento che prevede una riduzione della “sforbiciata” inizialmente ipotizzata per 150 milioni.

“Un provvedimento che avrebbe messo in ginocchio la tutela previdenziale e socio-assistenziale gratuita garantita dai patronati” ricorda il presidente dell’Inas Cisl Antonino Sorgi. Che nel voto di oggi in Commissione Bilancio vede  un “segnale incoraggiante” . “Siamo di fronte – commenta  Sorgi – ad una misura che risulta tutto sommato sostenibile e che rappresenta un segnale incoraggiante da parte della Commissione e del Governo. Era importante – aggiunge – che le istituzioni comprendessero il fondamentale ruolo di sostegno al welfare che giochiamo nei confronti dei cittadini”. “Questo importante esito che appariva irraggiungibile si è reso possibile – sottolinea Sorgi – grazie alla mobilitazione sostenuta da tutti i patronati, dall’intera Cisl e da oltre un milione di cittadini, che hanno firmato la petizione contro un provvedimento che avrebbe significato la cancellazione dei nostri servizi”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform