direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Legge di Bilancio alla Camera dei deputati, Francesca La Marca (Pd): Approvato il mio emendamento per l’assunzione di altri 80 contrattisti da assegnare alle sedi estere per migliorare la loro efficienza

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

 

ROMA – “L’efficienza e la qualità dei servizi assicurati ai nostri connazionali sono state sempre una priorità del mio lavoro parlamentare. Con l’aumento costante degli iscritti AIRE e l’altrettanto costante diminuzione del personale nelle strutture estere il disagio è cresciuto e i tempi si sono allungati. Per uscire da queste difficoltà, che si sono aggravate per il freno delle attività nel periodo della pandemia, è necessario tornare ad assumere e sostenere chi, come i consoli onorari, presta il suo servizio nelle situazioni di maggiore distanza dai Consolati”. Così Francesca La Marca , deputata del Pd eletta nella circoscrizione Estero -ripartizione Nord e Centro America. “Per questo, come ogni anno, – fa presente la deputata –  ho presentato emendamenti alla legge di bilancio all’esame della Camera che vanno in questa direzione. Ebbene – continua – , nonostante le restrizioni anche finanziarie di questi tempi di crisi, il mio emendamento con il quale chiedevo di alzare a 3.000 unità il tetto del contingente del personale MAECI per consentire l’assunzione di altre 80 figure di personale a contratto è stato approvato. In forza di questo mio emendamento, forze fresche si aggiungono dunque a quelle esistenti, con prospettive di ulteriore miglioramento. Con un altro emendamento di maggioranza, infatti, si è disposta nel prossimo triennio l’assunzione di altri 86 diplomatici e di altre 218 figure da inserire a tempo indeterminato nella II e III area funzionale. Che in una condizione di generale difficoltà, come quella che stiamo vivendo, non si resti fermi e ci si impantani, ma si facciano passi in avanti è un ottimo segnale di volontà di riscatto e di attenzione verso gli italiani all’estero, che della ripresa dell’Italia sono parte essenziale”,conclude l’on. La Marca. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform