direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Ambasciatrice Zappia a New York per l’Italian Design Day 2022: “Ri-Generazione – Design e nuove tecnologie per un futuro sostenibile”

EVENTI

“Il design e la creatività rivestono un ruolo chiave nelle relazioni commerciali e culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti”

 

NEW YORK (USA) – Il 23 marzo si è svolto a New York l’evento centrale della rassegna di iniziative organizzate in tutti gli Stati Uniti per l’edizione 2022 dell’Italian Design Day. L’evento, organizzato dall’Ambasciata Italiana a Washington con l’Agenzia ICE di New York si è svolto presso il New York Institute of Technology. Ad aprire i lavori sono intervenuti l’Ambasciatrice d’Italia negli USA, Mariangela Zappia e il Direttore dell’Agenzia ICE di New York, coordinatore della rete USA, Antonino Laspina, accolti dal Presidente del New York Institute of Technology, Hank Foley, e dalla Dean, School of Architecture and Design, New York Institute of Technology, Maria R. Perbellini.

Anche se in formato ibrido, l’edizione 2022 ha avuto grande dinamismo grazie al coinvolgimento dei grandi protagonisti del design italiano negli USA, molti di loro collegati da importanti Showroom di Manhattan. L’Italian Design Day continua a caratterizzarsi quale momento qualificante della strategia di promozione integrata promossa dal MAECI, mirata a rafforzare il Design come elemento distintivo del “Brand Italia” e come volano di opportunità di ingresso e di rafforzamento di aziende italiane sui mercati internazionali.

L’Italian Design Day 2022 ha permesso anche di promuovere la 60ma edizione del Salone del Mobile di Milano, uno degli appuntamenti più importanti a livello globale per il settore dell’arredo e del design, in programma dal 7 al 12 giugno 2022, nonché la candidatura di Roma all’Expo 2030.

Il tema prescelto per l’edizione 2022 – “Ri-Generazione. Design e nuove tecnologie per un futuro sostenibile (Re-Generation. Design and new technologies for a sustainable future)” valorizza l’abilità del nostro design di rinnovarsi all’insegna di circolarità e sostenibilità, assi strategici del rilancio dell’economia italiana dopo la pandemia

“Pur nel tragico contesto della brutale e ingiustificata invasione russa dell’Ucraina, l’Italian Design Day ci offre l’occasione per evidenziare il ruolo chiave che il design e la creatività rivestono nelle relazioni commerciali e culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti e nella nostra cooperazione sulle nuove tecnologie e la ricerca”, ha affermato l’Ambasciatrice italiana negli Stati Uniti, Mariangela Zappia.

“Il design è un campo in cui l’eccellenza italiana è riconosciuta a livello globale”, ha aggiunto, sottolineandone il valore anche come “strumento strategico per ripensare il mondo di domani, basato su creatività, inclusività, sostenibilità e innovazione”.

Nel suo intervento, l’Ambasciatrice Zappia ha anche ricordato l’imminente 60ma edizione del Salone del mobile, “evento di riferimento globale per il settore arredamento e design”, e la candidatura di Roma ad ospitare l’Expo Universale 2030″, basata sugli stessi valori di inclusione, sostenibilità e innovazione.

“L’Italian Design Day 2022 è un importante evento del “Sistema Italia”, che vede la partecipazione dei grandi protagonisti dell’“Italian Design System” in Italia e negli USA – ha dichiarato Antonino Laspina, Direttore dell’Agenzia ICE di New York e Coordinatore della rete USA.- Il tema della sostenibilità di questa edizione è interpretato al meglio dalla piattaforma di aziende, architetti e grandi nomi del design italiano che abbiamo coinvolto, straordinari rappresentanti sia della leadership italiana nella transizione ecologica che dell’affidabilita’ della supply chain del made in Italy”.  (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform