direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Incontro in videoconferenza tra il ministro Enrico Giovannini e il presidente della Lombardia Attilio Fontana sulle priorità per il territorio e le Olimpiadi invernali 2026

INFRASTRUTTURE

L’obiettivo è il coordinamento degli interventi per dare risposte concrete alle esigenze dei territori

ROMA – Si è svolto  in videoconferenza l’incontro tra il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, e il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, per fare il punto sui nuovi interventi nel campo delle infrastrutture e della mobilità da realizzare in Lombardia, finanziati con le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr), del Fondo Complementare e le altre risorse europee e nazionali.

L’incontro, orientato a coordinare l’utilizzo di tali risorse con la Regione, segna l’inizio di una serie di appuntamenti il cui calendario verrà definito a breve.

Giovannini ha sottolineato come l’incontro sia “ il primo dei tavoli di confronto che ho chiesto di attivare con le singole amministrazioni regionali e le Province autonome per un coordinamento strategico delle iniziative di competenza statale e territoriale. “La collaborazione istituzionale è fondamentale – ha aggiunto – per affrontare al meglio un’occasione unica per il Paese, per rilanciare gli investimenti e costruire un futuro migliore e più sostenibile per le prossime generazioni”.

“Siamo pienamente soddisfatti dagli esiti di questo primo incontro – ha commentato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. “Con il ministro Giovannini condividiamo il metodo di lavoro che punta a una concreta collaborazione che ha come unico obiettivo – ha concluso il governatore – quello di dare risposte rapide e puntuali alle richieste che giungono dai territori; dai cittadini e da chi fa impresa in quelle che sono spesso il cuore pulsante della produzione e quindi dell’economia lombarda”.

Nella riunione, le parti hanno condiviso i temi da affrontare nel percorso intrapreso.

Il Presidente della Regione, che aveva al suo fianco l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, ha posto l’attenzione sulla necessità di alcuni potenziamenti infrastrutturali. In particolare, sono state rappresentate le esigenze sul collegamento stradale Cremona-Mantova, tra la statale briantea e l’autostrada in provincia di Varese e sulla tangenziale di Como, nonché sugli investimenti di Rfi sulla rete ferroviaria lombarda e la ristrutturazione della stazione di Bergamo.

Al centro del confronto anche le Olimpiadi invernali Milano Cortina 2026 e l’esigenza di rendere quanto prima operativa la Società Milano Cortina 2026, per la realizzazione degli interventi infrastrutturali necessari per l’evento sportivo.

Giovannini e Fontana hanno quindi condiviso di avviare un percorso comune, anche a livello tecnico, per individuare gli strumenti di cooperazione più efficaci per la realizzazione di un sistema di mobilità effettivamente  innovativo e rispondente alle esigenze dei cittadini e delle imprese. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform