direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

In Senato, il 7 marzo, il Premio “Divinamente Donna”, prima edizione

CULTURA

Di Goffredo Palmerini

Nella Sala Zuccari il Convegno “Eccellenza Femminile: celebrando le Donne che ispirano” e la premiazione

 

ROMA – Si svolgerà in Senato, il 7 marzo 2024 dalle ore 9, la prima edizione del Premio DivinaMente Donna, cui è stato dato il suggestivo titolo “Celebrando le Donne che Ispirano”. Sarà la splendida Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani ad ospitare l’evento celebrativo dell’Eccellenza Femminile, promosso ed organizzato dall’Associazione internazionale VerbumlandiArt Aps, su idea e progetto della presidente Regina Resta, infaticabile operatrice culturale. Presidente onorario del Comitato di Giuria del Premio è Marisa Manzini, sostituto Procuratore a Catanzaro, Regina Resta è presidente del Premio, Maria Pia Turiello è presidente della Giuria, composta da Christelle Ollandet, Hebe Munoz, Marisa Palazzone, Roberto Sciarrone, Sonia Fanuli, Stanislao Liberatore, Stefania Romito, Goffredo Palmerini.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di mettere in luce e dare riconoscimento al successo delle Donne nei vari campi di attività e d’impegno culturale, sociale e solidaristico, promuovendo nel contempo l’uguaglianza di genere, ispirando le nuove generazioni e creando una rete di sostegno. La manifestazione, che riconosce il valore e l’impegno delle donne nella società, completa degnamente nella sede istituzionale del Senato della Repubblica il ciclo di iniziative del Progetto “DivinaMente Donna” realizzate nel corso del 2023 in alcune città italiane (Lecce, Rende-Cosenza, Firenze, Roma), affrontando le diverse tematiche di genere con incontri e convegni di sensibilizzazione e riflessione. All’evento saranno presenti con i loro interventi i componenti del Senato accademico: Manfredi Potenti, Tilde Minasi, Mirella Cristina, Marisa Manzini, Francesco Lenoci, Maria Pia Turiello, Hafez Haidar, Pierfranco Bruni, Regina Resta, Ada Marseglia, Goffredo Palmerini e Stanislao Liberatore, che modererà i lavori del Convegno e presenterà il Premio.

I convegni, programmati, in collaborazione con il Senato accademico dell’Associazione, hanno visto relatori i componenti dell’organismo ed altre personalità del mondo scientifico e culturale. Infine, l’associazione, per il progetto DivinaMente Donna, ha indetto un concorso letterario su tematiche di genere, che si concluderà il 7 marzo prossimo con la cerimonia di premiazione dei vincitori delle varie sezioni, così come nella medesima cerimonia verranno insignite Personalità eccellenti nei diversi e rispettivi campi di impegno. Il “Premio Eccellenza Femminile” si propone di essere una piattaforma completa e inclusiva che non solo riconosce il successo delle donne, ma nel contempo contribuisce attivamente anche nel promuovere un cambiamento culturale verso una società più equa ed inclusiva. Scopi e contenuti del premio sono illustrati in dettaglio qui appresso.

Scopi del Premio

  1. Riconoscere l’Eccellenza: onorare donne straordinarie che hanno raggiunto livelli di eccellenza nelle loro rispettive discipline, contribuendo significativamente alla società.
  2. Promuovere l’Uguaglianza di Genere: sensibilizzare e promuovere l’uguaglianza di genere, dimostrando il valore delle donne in una vasta gamma di settori e ruoli.
  3. Ispirare Nuove Generazioni: creare modelli positivi che ispirino giovani donne a perseguire i propri sogni, sfidando stereotipi di genere e superando ostacoli.
  4. Costruire una Rete di Sostegno: favorire connessione e collaborazione tra donne eccellenti, creando una rete di sostegno che possa facilitare lo scambio di esperienze e risorse.
  5. Valorizzare la Diversità: celebrare la diversità nelle realizzazioni delle donne, evidenziando il loro contributo nei diversi contesti culturali, sociali ed economici.

Contenuti del Premio

  1. Categorie di Eccellenza: identificazione delle categorie, quali scienza e tecnologia, imprenditoria, arte e cultura, servizio sociale, istruzione, sport, cui assegnare il Premio;
  2. Procedura di Nomina e Selezione: un comitato di giuria, composto da esperti nelle varie categorie, valuta le candidature in base a criteri quali risultati, impatto e innovazione.
  3. Comunicazione e Visibilità: creazione di una piattaforma online dedicata al progetto per condividere storie di successo; diverse strategie di comunicazione per la visibilità del premio.
  4. Coinvolgimento delle Comunità Locali: organizzazione di attività collaterali, come workshop, seminari e mostre, per coinvolgere nelle comunità locali un pubblico sempre più ampio.
  5. Risorse online: creazione di risorse online (articoli, video, interviste), per comunicare le storie delle vincitrici e fornire ispirazione a un pubblico globale.
  6. Feedback e Valutazione Continua: raccolta di feedback dai partecipanti, giurati e stakeholder per valutare l’efficacia del premio e apportare miglioramenti.

Sponsor ufficiale del Premio è Pioda Imaging, le opere scultorie per le Donne Eccellenti sono state realizzate dall’artista Patrizia Almonti, Media partner è il magazine Future Italia. Qui di seguito le Personalità insignite con il Premio d’Eccellenza e i vincitori del Premio Letterario.

Premi per Categorie di Eccellenza

– Magistratura e Avvocatura:  Francesca Ceroni – Sostituto Procuratore generale della Cassazione; Lucia Secchi Tarugi – già Presidente Ordine degli avvocati di Siena, Consigliere CNF

– Istruzione: Giovanna Spatari – Rettrice Università degli Studi di Messina.

– Arte e Cultura: Anna Vinci – Scrittrice, autrice di “Storia di una passione politica”, libro su Tina Anselmi, prima donna nel Governo italiano (Ministra del Lavoro e della Previdenza sociale nel governo Andreotti III), prefazione di Dacia Maraini.

– Imprenditoria: Chiara Coricelli – Presidente società Pietro Coricelli Spa.

– Giornalismo: Claudia Conte, Conduttrice e opinionista Tv e attivista per i Diritti umani.

– Sport: Viviana Bottaro – karateka italiana, bronzo olimpico a Tokyo 2020, Cavaliere OMRI

Premi Speciali d’Eccellenza

Marcella Camellini – Dirigente medico dell’Unità Operativa di Cardiologia ospedale di Sassuolo, coordinatrice del training Site AHA, responsabile Progetto Salute&formazione; Nico Spuntoni – Giornalista, vaticanista; Associazione 6libera – ritira il premio la Presidente Dhebora Mirabelli;

Associazione Progetto Angeli – ritira il premio la Presidente Aida Abdullaeva.

Premi Concorso Letterario

Sezione Poesia : 1° Alba Rosaria Contino – Pianti a Birkenau; 2° Luisa Di Francesco – In un giorno qualunque; ex aequo Laura Ficco – Donne di Kabul; 3° Donatella Nardin – I veli in rivolta; ex aequo Stefania Di Leo – A tutte le donne libere

Sezione Saggistica: 1° Anna Maria Lombardi – La relazione, è possibile migliorarla?; 2° Fiorella Franchini – Gli angeli del focolare, percorsi di riscatto dell’economia domestica; 3° Paola Cecchini – Un’analisi approfondita del ruolo delle donne nella società contemporanea

Sezione Libri Saggistica: 1° Paolo Miggiano – C’è ancora tempo (Terra Somnia Editore); 2° Giovanni Teresi – Amore, passione e odio (Gedi Gruppo Editoriale Spa); 3° Antonella Demola – Educare fa bene alla salute (Giacovelli Editore)

Premio Speciale Saggistica: Gabriella Cinti – Il canto di Saffo (Moretti&Vitali Editore); Sezione Libri Narrativa: 1° Lolita Rinforzi – Un passo dall’inferno (Albatros Editore); 2° Manuela Magi – Nel vicolo stretto (Temperatura Edizioni); 3° Serenella Maria Siriaco – La donna e il giudice (Oceano Edizioni)

Premio Speciale Narrativa: Veneranda Basile – Oltre l’orizzonte ferito (Media&Books Editore); Serafina La Marca – La bambola venuta da lontano (SelfPublishing Vincente)

Premio Speciale Resilienza Radiante: Pina Palermo – E venni dall’est con addosso un cappotto di astrakan (Pioda Editore)

Sezione Video Poesia: 1° Graziella Epifania Campagna – Ali spezzate (voce Rodolfo Lettore, video Paolo Carriere); 2° Lucia Lo Bianco – Carne nuda (voce Rodolfo Lettore, video Franco Antonio Loiacono); 3° Giuseppe Milella – Semplicemente una donna

Premio Speciale Videopoesia: Luciano Manfredi – Tacco 6 (voce Giuliano Zingone)

Autori Stranieri

Sezione Libri: 1° Arjan Kallço – Bookshop Café, storie di vita – a cura di Elisabetta Bagli; 2°Jeton Kelmendi – Quando dormono i risvegli – traduzione di Anila Dahriu (Pace Edizioni)

Poesia: Veronica Paredes – Dalle labbra di Beatrice

Saggio: 1° Gordana Saric; 2° Mubera Šabanović

Premi Speciali alla Cultura – Serbia: Ivana Ašanin; Zoran Jovicic. (Goffredo Palmerini/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform