direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il senatore Alessandro Cario (ripartizione America meridionale) sull’emergenza Coronavirus

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

“Oltre l’allarme e le prevenzioni, la situazione è controllata”

(foto fonte Senato)

ROMA – Il senatore eletto nella ripartizione America meridionale Alessandro Cario rileva, a proposito dell’emergenza Coronavirus, come nelle via delle città la gente sia preoccupata  “Ma è anche vero – aggiunge – che gli specialisti concordano sul fatto che quella italiana non è una crisi epidemica”. “Devo riconoscere che come residente in Italia, come padre di famiglia, osservando questo focolaio e l’illimitata quantità di notizie sui media e i social, anch’io sono allarmato dalla situazione – riconosce Cario, rilevando però come “la valutazione tecnica e scientifica è chiara” e i contagi siano al momento un numero molto limitato rispetto al totale della popolazione italiana. Inoltre “il virus è molto aggressivo nella diffusione ma molto meno nelle conseguenze; è poco più di una normale influenza e questo lo dicono i tecnici – afferma Cario. (inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform