direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il ministro Poletti incontra a Roma i membri della Commissione parlamentare svedese per il lavoro

MINISTERO DEL LAVORO

 

“È necessario che l’Europa torni ad occuparsi dei cittadini e dei loro bisogni, che non sia una istituzione che produce unicamente divieti ed austerità”

 

ROMA – L’Italia intende rafforzare la dimensione sociale dell’Unione Europea. Lo ha detto il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giulinao Poletti, nel corso di un incontro con i membri della Commissione Parlamentare svedese per il lavoro, svoltosi questa mattina presso la sede del ministero. “È necessario che l’Europa -ha sottolineato il ministro- torni ad occuparsi dei cittadini e dei loro bisogni, che non sia una istituzione che produce unicamente divieti ed austerità. Per l’Italia ha avuto una grandissima importanza l’esperienza di Garanzia Giovani, un programma che ha avvicinato i giovani all’Europa”.

Italia e Svezia,- spiega la nota del ministero del Lavoro – pur nelle diversità determinate dalla geografia e dalla situazione economica di partenza, condividono molti principi ed obiettivi. I parlamentari svedesi hanno riconosciuto nel nostro paese un partner fondamentale, anche in vista del vertice Sociale che avrà luogo a Göteborg nel prossimo novembre ed hanno apprezzato i progressi compiuti dall’Italia grazie alla riforma del mercato del lavoro. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform