direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il deputato Simone Billi (Lega, ripartizione Europa) sull’emissione all’estero della Carta di identità elettronica

ITALIANI ALL’ESTERO

“Esito sostanzialmente positivo dell’emissione in Francia”. Ad aprile dovrebbe essere la volta di Svizzera e Croazia

ROMA – A seguito di un incontro alla Farnesina, il deputato Simone Billi (Lega, ripartizione Europa) segnala che “nei prossimi mesi partirà l’emissione della Carta di Identità Elettronica anche in altri Paesi all’estero, iniziando da quelli più vicini ai confini italiani, per intervenire più facilmente in caso di bisogno”.“Ad aprile Svizzera e Croazia dovrebbero essere i prossimi Paesi dove potrà essere emessa la Carta Elettronica, mentre l’emissione in Francia sta procedendo con esito sostanzialmente positivo – riporta Billi, ribadendo come questo sia “un successo della Lega nell’interesse degli italiani all’estero”, “grazie alla mia risoluzione e alla conseguente firma al Decreto per l’attivazione della Cie dell’allora Ministro degli Interni Matteo Salvini, all’inizio dell’estate 2019”.

“Ringrazio la Farnesina, la rete consolare ed il Poligrafico Zecca dello Stato – conclude il deputato della Lega – per il lavoro che stanno svolgendo a riguardo”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform