direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 14 aprile a Istanbul la conferenza di Alessandro Tomei “Giotto e le novità del linguaggio figurativo giottesco nella pittura italiana del Trecento”

APPUNTAMENTI

L’incontro è organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul nell’ambito del ciclo “Capolavori e maestri dell’arte italiana”

 

ISTANBUL – Nell’ambito del ciclo di conferenze “Capolavori e maestri dell’arte italiana” alle ore 19 di martedì 14 aprile si terrà ad Istanbul, presso Teatro della Casa d’Italia , la conferenza di Alessandro Tomei sul tema “Giotto e le novità del linguaggio figurativo giottesco nella pittura italiana del Trecento”. L’incontro è organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul.

Alessandro Tomei ha studiato storia dell’arte a Roma sotto la guida di Giulio Carlo Argan, Cesare Brandi, Angiola Maria Romanini. Ha compiuto ricerche sulla miniatura gotica a Parigi, sotto la direzione di André Chastel. Dal 1976 al 1993 ha svolto attività di ricerca e docenza presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Dal 1993 ha insegnato Storia dell’arte medievale presso l’Università di Chieti, prima come professore associato, dal 2000 come ordinario. I suoi principali campi di ricerca sono la pittura e la miniatura in Italia tra Duecento e Trecento, la scultura e le arti applicate di età medievale. È autore di numerosi saggi e lavori monografici, su artisti come Pietro Cavallini, Giotto, Cimabue, Arnolfo di Cambio, Jacopo Torriti. É inoltre redattore del periodico internazionale di critica ‘’Arte medievale’’ e del periodico internazionale “Rivista d’arte”. Ha collaborato all’organizzazione di numerose mostre, tra cui: “Fragmenta picta. Affreschi e mosaici staccati del Medioevo romano” (1989), “Il Volto di Cristo” (2000-2001), “Le Biccherne di Siena. Arte e finanza al’’alba dell’economia moderna” (Roma, Palazzo del Quirinale, 2002) e Giotto e il Trecento. ‘’Il più sovrano maestro in dipintura” (Roma, Complesso del Vittoriano, 2009) di cui è stato curatore. Per partecipare alla conferenza, seguibile anche attraverso traduzione simultanea, è necessaria la prenotazione a (info.iicistanbul@esteri.it). (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform