direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 10 maggio a Firenze per la Marcia globale per i diritti umani

SVILUPPO SOSTENIBILE

FIRENZE – L’appuntamento per le strade di Firenze è il 10 maggio: oltre settecento studenti e docenti da tutta la Toscana, in marcia per un mondo più sostenibile e città più vivibili e pensate per essere accoglienti. Accadrà nel giorno della Marcia globale per i diritti umani. Il corteo  partirà da piazza d’Azeglio alle 10.30, si snoderà per le vie del cento passando davanti alla sinagoga di via Farini e la casa della preghiera islamica in Borgo Allegri, poi su per via dei Pilastri, piazza Sant’Ambrogio, via Pietrapiana e via dei Pepi, fino a piazza Santa Croce. E lì, sul palco allestito per l’occasione – come gran finale della quinta edizione del Festival d’Europa – si susseguiranno musica, flashmob, interventi, rappresentazioni teatrali e riflessioni preparate dagli studenti, il cui fil rouge sarà appunto la sostenibilità e l’inclusività. La giornata è stata promossa dalla Regione Toscana e da Oxfam Italia, all’interno del progetto europeo “Walk the global walk” finanziato dalla Ue.

Negli stessi giorni e settimane migliaia di altri ragazzi marceranno in Francia, Cipro, Portogallo, Croazia, Bulgaria, Romania e poi ancora in Scozia e Galles nel Regno Unito. Tutti insieme per chiedere   alle Istituzioni nazionali e locali, ai Governi, all’Europa, che l’obiettivo di sviluppo sostenibile numero 11 definito dalle Nazioni Unite trovi una realizzazione concreta nella vita di ciascuno. in altre parole, che la propria città e comunità possa adottare politiche e uno stile di vita davvero sostenibile e inclusivo; evitando lo spreco di risorse, riducendo l’inquinamento e favorendo la mobilità sostenibile, creando spazi vivibili nelle città, mettendo in campo azioni concrete di inclusione e di riduzione delle disuguaglianze verso i più vulnerabili. (Walter Fortini/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform