direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ambasciata d’Italia a Lisbona, ieri il webinar “Il Portogallo del Futuro”

DIPLOMAZIA ECONOMICA

LISBONA – L’Ambasciata d’Italia a Lisbona ha organizzato ieri 10 maggio, in collaborazione con l’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e la Camera di Commercio Italiana per il Portogallo (CCIP), il webinar “Il Portogallo del Futuro”, che ha registrato la partecipazione di oltre duecento imprese interessate a conoscere le opportunità offerte dal Paese alla luce degli scenari delineati dai Piani Governativi locali per il prossimo decennio.

Nell’intervento di apertura, l’Ambasciatore Carlo Formosa ha evidenziato i molteplici elementi di appetibilità del sistema economico portoghese, illustrando i vantaggi competitivi che il Portogallo può offrire rispetto ai tradizionali mercati europei di sbocco per l’Italia, nonché come ricettore di investimenti. Nelle sue note introduttive ha anche analizzato le principali direttrici del Piano nazionale portoghese di Ripresa e Resilienza, in particolare con riguardo alle opportunità di collaborazione bilaterale in ambito green e digitale. Sugli aspetti inerenti in particolare ai tempi di realizzazione e agli elementi caratterizzanti della transizione ambientale ed energetica in Portogallo si è soffermato il Sottosegretario per l’Energia al Ministero dell’Ambiente, João Galamba, che ha anche enucleato vari progetti attinenti alle rinnovabili che potrebbero essere oggetto di specifico interesse da parte di aziende italiane.

Con la moderazione del Presidente della CCIP, Santi Cianci, sono poi intervenuti Luís Castro Henriques, Presidente dell’Agenzia per l’Investimento e il Commercio Estero del Portogallo (AICEP) e Jorge Portugal, Direttore dell’Associazione Imprenditoriale per l’Innovazione – Cotec Portugal, che hanno illustrato i Piani approvati dal Governo portoghese, presentando le opportunità di business e investimento, con un focus sull’innovazione e i settori dal maggior potenziale per le nostre aziende, fra cui quello energetico. In questo settore, Pedro Almeida Fernandes, Direttore Generale di Power Generation Portugal, ha illustrato il piano di produzione di energie rinnovabili onshore in Portogallo di Endesa, società del gruppo Enel con oltre 500 mila clienti nel Paese. Cecilia Oliva, responsabile dell’Ufficio ICE di Madrid, competente anche per il Portogallo, ha quindi ricordato i servizi che l’ICE mette a disposizione delle imprese per affiancarle nell’approccio al mercato locale.

Il webinar si è concluso con un quadro riassuntivo della visione portoghese sulle proprie capacità di crescita nel prossimo decennio, declinato attraverso l’illustrazione di un documento di analisi del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza, elaborato dall’Ambasciata di Lisbona in collaborazione con lo Studio Legale PLMJ e disponibile sul sito dell’Ambasciata. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform