direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“I dottorini di Marlia e il loro viaggio ‘per ‘Emigrazione’”: presentazione a Capannori del libro di Ave Marchi, presidente della Fondazione Paolo Cresci (24 febbraio)

MIGRAZIONI

(Fonte immagine Facebook)

CAPANNORI (Lucca)  – “I dottorini di Marlia e il loro viaggio ‘per ‘Emigrazione’”: è il libro di Ave Marchi che sarà presentato il 24 febbraio , ore 11, nella sala del Consiglio Comunale di Capannori. Tutto comincia più o meno novant’anni fa, quando, nel settembre 1931, una coppia di ebrei ungheresi, marito e moglie, ambedue medici, giunge in Toscana e si stabilisce nella piana lucchese, a Marlia, a pochi chilometri dal Comune capoluogo, dove abiteranno anche due fratelli, anche loro medici e dove nasceranno le loro due figlie. Loro sono “I dottorini di Marlia”.

Il libro di Ave Marchi – presidente  della Fondazione Paolo Cresci per la storia dell’emigrazione italiana – ricostruisce il dramma delle storie familiari dei Berkovics e dei Lukacs sullo sfondo degli eventi della storia del Novecento europeo e italiano cui si assomma lo spaccato relativo agli scenari politici di Cuba e della Costa Rica. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform