direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Forum dei Giovani Ue-Balcani. Nel quadro della Conferenza sul Futuro dell’Europa

INCONTRI

A Roma dal 22 al 26 novembre 2021

Domande aperte fino al 15 ottobre

ROMA – L’Italia ospiterà il 22-26 novembre 2021 a Roma il “Forum dei giovani UE-Balcani”, che riunirà 78 studenti universitari da tutta l’UE e dai Balcani, con 10 mentori e personalità politiche dall’intera regione. Da ogni Paese UE saranno selezionati due partecipanti e quattro da ogni Paese dei Balcani non ancora parte dell’UE. Lo segnala l’Ambasciata d’Italia a Varsavia

L’iniziativa nasce da un’idea del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio per assicurare che anche i giovani dei Balcani abbiano una voce nella Conferenza sul Futuro dell’Europa. Essa vedrà cinque gruppi di lavoro confrontarsi su riforma e allargamento UE, identità e riconciliazione, sfide climatiche, integrazione economica ed infine società e nuovi media. La lingua di lavoro sarà l’inglese.

I co-organizzatori, assieme alla Farnesina, sono il “Regional Cooperation Council – RCC” con sede a Sarajevo, il “Regional Youth Cooperation Office – RYCO” con sede a Tirana, il Centro Studi Politica Internazionale di Roma e l’Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa di Trento. L’agenda dell’evento ed il modulo di partecipazione sono disponibili sul sito www.eubalkanforum.org e le domande sono aperte fino al 15 ottobre. Le comunicazioni ai selezionati avverranno entro il 22 ottobre e ciò consentirà un mese di preparazione prima dell’evento effettivo a Roma, anche con sessioni “on-line” a cura dei co-organizzatori. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform