direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Emilia Gatto Ambasciatrice d’Italia in Niger

FARNESINA

 

ROMA – Emilia Gatto è la nuova  Ambasciatrice d’Italia a Niamey, Niger .

La nomina deliberata dal Consiglio dei ministri è  stata  resa nota dalla Farnesina  a seguito del gradimento del Governo interessato.

Emilia Gatto nasce a Roma il 13 giugno 1961 e consegue la laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Roma nel 1987.

Entra in carriera diplomatica nel 1990 e presso il Servizio Stampa e Informazione e in seguito all’ufficio Medio Oriente della Direzione Generale per gli Affari Economici.

Dal 1993 svolge il suo primo incarico all’estero presso l’Ambasciata d’Italia a Bangkok, Tailandia, fino al 1996, quando assume il ruolo di Reggente presso il Consolato d’Italia a Lilla.

Nel 1999 torna alla Farnesina presso la Direzione Generale per gli Affari Economici.

Nel 2003 prende servizio presso l’Ambasciata d’Italia a Riad, Arabia Saudita, occupandosi di questioni commerciali fino al 2005, quando viene inviata come Consigliere con delega all’energia e all’ambiente alla Rappresentanza Permanente presso l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) a Parigi, Francia.

Rientra a Roma nel 2009 per prestare servizio presso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo.

Assume nel 2013 come Primo Consigliere alla Rappresentanza Permanente presso l’ONU a New York, USA, prima di prestare servizio come Console Generale d’Italia a Parigi, Francia, dal 2016.

Dal 1 luglio 2021 è Ambasciatrice d’Italia a Niamey, Niger.

Nel 2014 è stata nominata Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform