direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Coronavirus: trasporti pubblici gratuiti in Trentino

PROVINCIA DI TRENTO

Per evitare il più possibile contatti fra operatori e utenza

 

TRENTO – La Provincia autonoma di Trento ha disposto, fino alla sospensione dell’emergenza coronavirus, la gratuità dei servizi di trasporto pubblico urbano, extraurbano e ferroviario. Una decisione presa non per incentivare la mobilità, ma per evitare il più possibile i contatti tra utenza e operatori.

È stato inoltre stabilito che per i Servizi urbani l’utenza dovrà utilizzare la sola porta posteriore per la salita e la porta centrale per la discesa. Sui Servizi urbani sarà delimitata l’area anteriore limitrofa alla cabina guida, non accessibile all’utenza. Per i Servizi extraurbani l’utenza utilizzerà per la salita e per la discesa la sola porta posteriore.

Per evitare congestioni, l’utenza a terra, prima di avvicinarsi alla porta per la salita, dovrà attendere che si completi la discesa dei passeggeri. Sul Servizio extraurbano non sarà possibile utilizzare la prima fila di sedili. Si raccomanda a tutta l’utenza di disporsi in modo tale da garantire il massimo distanziamento interpersonale e la distribuzione sul mezzo (treno o autobus) più omogenea possibile. Si informa, inoltre, che l’attività di disinfezione straordinaria dei mezzi prosegue intensificata, anche durante le soste dell’esercizio. Per info: https://www.trentinotrasporti.it/ (fm-Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform