direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Conclusa in Albania la missione imprenditoriale delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica (OICE)

INTERNAZIONALIZZAZIONE

L’iniziativa, volta a presentare gli interventi pubblici messi in campo dal Governo albanese nei settori legati alle infrastrutture e di promuove partenariati fra pubblico e provati, ha avuto il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Tirana

 

TIRANA – Si è conclusa la missione imprenditoriale di due giorni che l’Associazione italiana delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica (OICE) ha effettuato a Tirana, in collaborazione con l’Ufficio Tecnologia Industriale, Energia e Ambiente dell’’Agenzia ICE, Sede di Roma e l’Ufficio ICE di Tirana, e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Tirana.

La missione, preceduta da un evento conviviale organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Tirana con la presenza di imprenditori e membri delle istituzioni albanesi e del sistema Italia, ha riscosso un grande successo tra le aziende italiane partecipanti e le controparti albanesi, aprendo la strada per future collaborazioni in settori chiave nel contesto economico dell’Albania.

La due-giorni a Tirana si è articolata in tre momenti operativi: La conferenza “Innovazione progettuale per lo sviluppo delle infrastrutture sostenibili” svoltasi presso l’Università Politecnico di Tirana, con gli interventi introduttivi dell’ambasciatore d’Italia Alberto Cutillo, del direttore ICE Tirana Gabriella Lombardi e del vicepresidente OICE Franco Cavallaro e due panel tecnici dedicati rispettivamente alle reti infrastrutturali e agli strumenti finanziari e ai processi di riqualificazione e sviluppo (la conferenza si è conclusa con la firma di un MoU tra l’OICE e l’AACE che prevede collaborazioni istituzionali, scambio di know how, promozione di joint venture, organizzazione congiunta di eventi tematici). Vi è stato poi l’incontro tra gli associati OICE e l’ufficio dell’Agenzia italiana per la Cooperazione allo sviluppo di Tirana. Infine le due sessioni di incontri B2B organizzati dall’ICE tra le società partecipanti e le controparti albanesi, nei seguenti settori più specifici: infrastruttura dei trasporti, sociale e marittima; ambiente, trattamento acque e impianti; architettura, pianificazione urbana e restauro; servizi di ingegneria per l’efficienza energetica e energie rinnovabili; ingegneria sismica.

L’iniziativa si inquadra nell’ambito del processo per i Balcani occidentali, avviato nel 2014 a Berlino, tra gli eventi preparatori del summit di Trieste del 12 luglio 2017, ed ha l’obiettivo di presentare i recenti interventi pubblici messi in campo dal Governo albanese nei settori legati alle infrastrutture, nonché di promuovere il partenariato pubblico-privato e privato-privato per lo sviluppo delle infrastrutture sostenibili, fattore chiave nel percorso di allineamento dell’Albania all’acquis comunitario. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform