direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Codarin (Anvgd): Elaborare una richiesta bipartisan di modifica della legge per revocare l’onorificenza concessa a Tito

ASSOCIAZIONI

TRIESTE – In una nota il presidente Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Renzo Codarin  ricorda come questa associazione già nel maggio 2013 avesse chiesto al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano la revoca dell’onorificenza “al Merito della Repubblica Italiana” conferita a Josip Broz “Tito” nel 1969. “La risposta del segretario generale della Presidenza della Repubblica – continua Codarin – spiegava che, da regolamento della benemerenza, non si poteva procedere in quanto l’insignito era nel frattempo defunto e non poteva quindi difendersi dalla richiesta di revoca”. Codarin ricorda come da allora siano cadute nel vuoto le richieste del mondo della diaspora adriatica affinché un’iniziativa parlamentare modificasse la procedura inerente tale onorificenza e si potesse così provvedere alla revoca del riconoscimento al dittatore jugoslavo.

Codarin auspica quindi che le parti politiche riescano a confrontarsi serenamente su questa tematica, affinché, anche con il coinvolgimento di tutte le associazioni degli esuli, venga elaborata una richiesta condivisa e bipartisan di modifica di questa legga e si pervenga alla revoca dell’onorificenza concessa a Tito. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform