direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Claudio Zin (Maie – ripartizione America meridionale) scrive al presidente del Comitato per le questioni degli italiani all’estero del Senato Micheloni

RINNOVO COMITES

“No alla riapertura dei termini per le liste dei candidati al rinnovo dei Comites”

 

ROMA – Claudio Zin, senatore del Movimento Associativo Italiani all’Estero (Maie) eletto nella ripartizione America meridionale, ribadisce in una lettera inviata al presidente del Comitato per le questioni degli italiani all’estero del Senato – di cui egli è vice presidente, – Claudio Micheloni, la sua “netta contrarietà” all’ipotesi di riapertura dei termini di presentazione delle liste di candidati al rinnovo dei Comites. Per Zin si tratta di un’ipotesi che “mina il principio di uguaglianza sancito dalla nostra Costituzione e compromette la legittimità dell’intero processo elettorale avviato nei mesi scorsi”. “Credo – prosegue la lettera – che si debba salvaguardare il diritto di quegli italiani elettori che hanno regolarmente sottoscritto e presentato le liste di candidati, rispettando i termini di legge”. In questo modo l’esponente del Maie si dissocia da un’eventualità prospettata anche nel corso dell’incontro con il Comitato di presidenza del Cgie avvenuto nei giorni scorsi (vedi http://comunicazioneinform.it/il-segretario-generale-del-cgie-elio-carozza-sui-lavori-del-comitato-di-presidenza/).

Zin propone quindi, per scongiurare tale ipotesi, la presentazione di un emendamento alla legge di stabilità al fine di “tutelare il diritto di quegli italiani elettori che hanno regolarmente sottoscritto e presentato le liste di candidati entro i termini indicati” prima del rinvio delle elezioni al 17 aprile 2015, ossia presentate agli uffici elettorali dal 9 al 19 ottobre 2014. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform