direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Cina, missione istituzionale guidata dal sottosegretario Michele Geraci

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

La visita prevede anche incontri con la comunità imprenditoriale italiana

 

ROMA – Ha preso il via ieri in Cina la prima missione istituzionale all’estero guidata dal sottosegretario allo Sviluppo Economico Michele Geraci. La missione ha come obiettivo quello di potenziare i rapporti fra Cina e Italia in materia di commercio, finanza ed investimenti.

“La missione in Cina – ha dichiarato il sottosegretario Geraci – mira ad incrementare l’interscambio commerciale e l’internazionalizzazione delle nostre imprese, soprattutto le PMI, a dare un rinnovato impulso al Made in Italy e a favorire gli investimenti di capitali cinesi in Italia, specialmente in progetti greenfield ad alto impatto occupazionale. Obiettivo della missione anche quello di verificare i vantaggi derivanti da un posizionamento strategico dell’Italia al centro di progetti chiave quali la Belt and Road Initiative e Made in China 2025”.

Il programma, che includerà tappe a Shanghai e Pechino, prevede appuntamenti con alti funzionari del governo, fondi di investimento (fra cui il fondo sovrano) e anche le maggiori aziende cinesi, particolarmente nei settori legati ai trasporti, infrastrutture, e-commerce, green economy e acciaio – tutti settori dove si presentano le maggiori opportunità di collaborazione fra l’Italia e la Cina.

La visita del sottosegretario includerà anche incontri con la comunità imprenditoriale italiana, durante i quali sarà prestata particolare attenzione alle esigenze delle nostre piccole e medie imprese, allo scopo di aiutarle a superare le difficoltà riscontrate in Cina nelle loro attività commerciali e di internazionalizzazione. Il sottosegretario parteciperà anche ad eventi di promozione del Made in Italy agroalimentare.

La missione, che si incardina nel perimetro di lavoro della Task Force Cina recentemente istituita al MISE (un nuovo meccanismo congiunto fra Governo, associazioni di categoria e società civile che ha già riscontrato una risposta positiva fra le controparti cinesi, anche a livello istituzionale) fa parte di un approccio sistemico del Governo nei confronti della Cina, nel tentativo di cogliere tutte le opportunità di cooperazione di mutuo vantaggio e nel reciproco rispetto delle caratteristiche dei due Paesi. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform