direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ciclo “Vivacissimo Classica”: a Buenos Aires l’esibizione del maestro Alessandro Marangoni

CONCERTI

Il 21 novembre all’IIC, un concerto rossiniano per i 150 anni della scomparsa del compositore italiano

 

BUENOS AIRES – Nell’ambito delle celebrazioni per il 150 anniversario dalla scomparsa di Gioachino Rossini, il maestro Alessandro Marangoni offrirà un concerto con un programma di sala interamente dedicato al grande compositore italiano previsto mercoledì 21 novembre alle ore 18.30 all’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires.

Alessandro Marangoni si è affermato sulla scena internazionale grazie ad una significativa attività concertistica e discografica come solista e un’altrettanto intensa attività cameristica con artisti quali Mario Ancillotti, Marco Berrini e Giuseppina Bridelli tra gli altri. Ha debuttato nel dicembre 2007 con un recital al Teatro alla Scala di Milano, in un omaggio a Victor de Sabata nel 40° anniversario della morte, insieme a Daniel Barenboim. Ha suonato nelle principali sale italiane e in Gran Bretagna, Svizzera, Germania, Austria, Francia, Svezia, Finlandia, Argentina, Cile, Colombia, Cina e Stati Uniti. Con Quirino Principe ha fondato il duo “Alessandro Quirini e Quirino Alessandri”, ideando spettacoli monografici su Rossini, Chopin e altri grandi autori. È il primo musicista italiano ad esibirsi anche nel mondo virtuale di Second Life, eseguendo più di cento concerti. Per la prima volta nella discografia, Marangoni ha inciso l’integrale completa dei Peccati di vecchiaia di Rossini (13 CD), riscoprendo 20 inediti.

L’ingresso al concerto è libero. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform