direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Associazione Bellunesi nel Mondo, pubblicate le prime video interviste dei testimoni della tragedia

MATTMARK

La Srf gira un docufilm: troupe televisiva svizzera a Domegge di Cadore e a Sedico

 

BELLUNO – Voci di Mattmark. E’ partita la rassegna di interviste ai testimoni della tragedia di Mattmark curata dall’Associazione Bellunesi nel Mondo . Superstiti, famigliari delle vittime, rappresentanti delle istituzioni ricordano la loro personale esperienza di quel drammatico 30 agosto 1965, quando alle 17.15 un’enorme massa di ghiaccio franò dal ghiacciaio di Allalin travolgendo le sottostanti baracche in cui si trovavano gli operai e causando 88 vittime.

I video delle interviste sono disponibili sul sito http://50mattmark.bellunesinelmondo.it/ , sulla pagina facebook Mattmark50 e sul canale youtube Bellunesinelmondo nella playlist “Mattmark50”.

E l’Associazione Bellunesi nel Mondo segnala che dopo la Rsi (Radiotelevisione svizzera di lingua italiana), che nel mese di gennaio è stata a Belluno per diverse riprese dedicate a un docufilm su Mattmark , in questi giorni è arrivata in provincia la Srf (Radiotelevisione della Svizzera tedesca) con lo stesso obiettivo. La troupe televisiva, seguita dall’Associazione , si concentrerà su due località del bellunese ovvero Domegge di Cadore e Sedico.

Le riprese inizieranno domani mattina nel comune cadorino, per continuare tra mercoledì e giovedì in Valbelluna. “Sarà un docufilm – tengono a precisare le registe Cristina Karrer e Patrcia Wagner – incentrato sulla figura dell’emigrante, ma anche del contadino svizzero. Punto di unione la tragedia di Mattmark”.  Il docufilm verrà ultimato nel mese di giugno. E’ prevista una versione in lingua italiana.

Nel mese di maggio invece la Rsi manderà in onda il proprio video curato dal regista Marco Tagliabue. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform