direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Assegnata la borsa di studio dedicata a Francesca Bonello

REGIONE LIGURIA

 

GENOVA – Assegnata la borsa di studio della Regione Liguria dedicata a Francesca Bonello, la a  studentessa di Medicina scomparsa il 20 marzo 2016 in Catalogna, a seguito di un incidente sul bus, sul quale viaggiava insieme ad altri studenti Erasmus.

Il vincitore è Norberto Miletto con un progetto di tesi sperimentale di ricerca dal titolo “Mortalità Materno Infantile nei Paesi remoti e possibilità di intervento: l’esperienza dell’ospedale di Vohipeno (Madagascar)”, progetto nato dal lavoro della onlus “Medici in Africa” per ridurre il tasso di mortalità delle giovani mamme e dei neonati in Madagascar.

Lo ha reso noto l’assessore regionale alla Formazione e Cultura, Ilaria Cavo che aveva avuto l’idea di istituire la borsa di studio nelle settimane successive alla tragedia in cui avevano perso la vita 13 studentesse, di cui 7 italiane. La commissione che ha decretato il vincitore, era presieduta da Marco Frascio, presidente del corso di laurea di Medicina e Chirurgia dell’Università di Genova, dal professor Giovanni Murialdo, primario di Chirurgia interna dell’IRCCS San Martino – Ist e da Roberto Dasso, direttore dell’area Diritto allo Studio di Alfa, agenzia regionale per il lavoro, la formazione e l’accreditamento.

“Il bando per la borsa di studio verrà riproposto nuovamente per il 2018 – ha annunciato Cavo – Un impegno che Regione Liguria ha preso e che porterà avanti per ricordare la giovane studentessa Francesca Bonello e aiutare gli studenti di medicina che decideranno di impegnarsi con una tesi di aiuto alle popolazioni disagiate”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform