direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Aldo Di Biagio (Ap), bene dispositivo sicurezza Viminale con forze speciali

ATTACCO ALLA FRANCIA

 

ROMA – “Quanto accaduto a Parigi è segnale di una crudele evoluzione della strategia del terrore tesa a creare destabilizzazione sociale mirando al cuore della vita dell’occidente imperniata intorno alla libertà, alla socialità e alla tutela dei diritti in tutte le sue forme, per questo è inderogabile pianificare una strategia di sicurezza e monitoraggio che sia adeguata e che si basi si una stretta interconnessione transanazionale”. Lo dichiara in una nota Aldo Di Biagio, senatore di AP.

“Il dispositivo di sicurezza annunciato dal ministro Alfano si colloca esattamente in questa direzione – spiega il parlamentare eletto nella ripartizione Europa  – ed il coinvolgimento delle forze speciali militari è conferma del livello di allerta sicurezza in Italia oltre che uno chiaro segnale di rassicurazione verso la società civile italiana sotto shock dopo gli attacchi in Francia”.

E’ imprescindibile in questa fase – conclude Di Biagio – un sistema di sicurezza che si basi su una stringente interconnessione tra le forze di intelligence, che miri al monitoraggio dei flussi transnazionali ed i luoghi di potenziale proselitismo islamico di matrice jihadista in un momento in cui non possiamo permetterci leggerezze”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform