direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ad Haifa il 19 dicembre due concerti della serie “Musica liturgica”

APPUNTAMENTI

Le iniziative organizzate con il sostengo dell’IIC nell’ambito della Festa delle Feste 2015

 

HAIFA – Proseguono ad Haifa i concerti della serie “Musica liturgica” con due esibizioni sabato 19 dicembre: la prima, intitolata “Follia italiana”, è prevista alle ore 11 presso la Chiesa cattolica Melchita; alle 13 presso la Chiesa ortodossa è invece in programma lo “Stabat Mater” di Giovanni Battista Pergolesi.

Protagonista di “Follia italiana”, organizzato in collaborazione con gli IIC di Haifa e Tel Aviv, il Nuovo Quartetto Barocco Mediterraneo, specializzato nel repertorio del XVI e XVII secolo e composto dai flautisti Drora Bruck (Israele) e Giorgio Matteoli (Italia), dalla clavicembalista Marina Minkin (Israele) e dal violoncellista barocco Alessandro Andriani (Italia). L’ensemble offrirà una reinterpretazione della musica antica attraverso il suo temperamento mediterraneo e il bagaglio artistico dei suoi componenti.

Ad esibirsi nel concerto successivo l’Israel Natanya Kibbutz Orchestra diretta da Avner Itai. Dopo lo Stabat Mater di Pergolesi, una suite e un concerto per oboe d’amore e orchestra, entrambi di Bach.

Entrambi i concerti sono organizzati con il sostegno dell’IIC di Haifa nell’ambito della Festa delle Feste, iniziativa che si svolge ad Haifa da 21 anni nel mese di dicembre celebrando, nella stagione delle feste, il multiculturalismo della città attraverso la musica e le arti visive. In questo contesto è prevista una serie di concerti di musica liturgica nelle chiese di Wadi Nisnas organizzati dal prof. Amos Lanir. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform