direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Roma il 30 gennaio “La Nuova Via della Seta dopo il XIX Congresso del Partito Comunista Cinese. Quali prospettive per l’Italia?”

APPUNTAMENTI

Alla Sioi una riflessione organizzata in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese

 

ROMA – La Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (Piazza San Marco 51, Roma) ospiterà martedì 30 gennaio alle ore 14.30 l’incontro intitolato “La Nuova Via della Seta dopo il XIX Congresso del Partito Comunista Cinese. Quali prospettive per l’Italia?” organizzata in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese.

La riflessione verterà sulla recente iniziativa varata dal Governo cinese e chiamata “Nuove Vie della Seta (BRI, Belt and Road Initiative)”, inserita nello statuto del partito per sottolinearne la rilevanza nel lungo periodo per il “sogno cinese” del “risorgimento della nazione”, progetto che tende a riaffermare il ruolo della Cina quale potenza economica e culturale, in prima linea nella sfida alla crisi economica e nella gestione della sicurezza del mondo. L’iniziativa coinvolge oltre 65 nazioni e regioni, tra cui l’Italia.

A confrontarsi sulle implicazioni economiche, geopolitiche e di sicurezza saranno Vincenzo Amendola, sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Li Ruiyu, ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Ettore Sequi, ambasciatore d’Italia presso la Repubblica Popolare Cinese, Giorgio Cuscito, analista di Limes, Fabio Indeo, analista ASIAC, Alessandro Politi, direttore del NATO Defense College Foundation, Francesco Sisci, docente di Politica Europea presso l’Università del Popolo della Cina e Alessandra Spalletta, giornalista di AGI China.

Aprirà i lavori Franco Frattini, presidente della Sioi, mentre le conclusioni sono affidate al vice presidente Riccardo Sessa. Moderano Domitilla Savignoni, giornalista del TG5 e Matteo Bressan, analista e docente della Sioi. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform