direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Melbourne la IV Conferenza nazionale per insegnanti australiani d’italiano

CONFERENZE

Nell’ambito della Settimana della lingua italiana nel mondo

 

L’iniziativa organizzata il 26 ottobre dall’Ambasciata d’Italia a Canberra in collaborazione con l’IIC e il Coasit di Melbourne

 

MELBOURNE – Si svolgerà il 26 ottobre a partire della ore 8.30 all’Università di Melbourne, presso l’Elizabeth Murdoch Theatre (G06 – Elizabeth Murdoch Building), la IV Conferenza nazionale per insegnanti australiani d’italiano, organizzata dall’Ambasciata d’Italia a Canberra in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e il Coasit di Melbourne. L’iniziativa, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica italiano, si svolge nell’ambito della XIX Settimana della lingua italiana nel mondo, dal tema “L’Italiano sul Palcoscenico”.

Dopo i saluti ufficiali la mattinata si aprirà con l’intervento intitolato “La rete palcoscenico globale: l’italiano in movimento” di John Hajek dell’Università di Melbourne, cui seguiranno “Il palcoscenico scuola di vita: l’esperienza scolastica italiana” a cura di Vincenzo Diglio (Roma); “La poesia per insegnare l’italiano” di Daniele Donati (Macerata); “Il teatro per insegnare l’Italiano” di Matthew Absalom (Università di Melbourne); “Fools in progress: La Commedia dell’Arte per Studenti e Insegnanti” di Bianca Bonino (Sydney); “Sviluppare l’oralità nella primary school: l’uso dei background” di Sara Villella (Sydney); e infine, alle ore 13, “Il Piano Paese per l’Australia: bilanci e prospettive” a cura di Anna Rita Tamponi dell’Ambasciata d’Italia a Canberra. Da parte del direttore dell’IIC, Laura Napolitano, vi sarà quindi l’annuncio del vincitore del Premio Italia.

Nel pomeriggio sono previsti invece alcuni workshops: Come usare il teatro per insegnare a esprimersi e socializzare di Vincenzo Diglio (Roma); Teaching Italian through digital pedagogies di Silvia De Cesare (South Australia); La didattica dell’italiano attraverso la poesia Daniele Donati (Macerata, Marche); Insegnamento dell’Italiano via Skype: l’esperienza delle zone remote del WA – IAWCC (Western Australia). Alle ore 16 è prevista la conclusione dei lavori con una tavola rotonda di tutti i relatori.

L’ingresso alla conferenza è libero. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform